Arrangiamenti per violino e pianoforte - SuperAudio CD ibrido di George Gershwin,Vesko Eschkenazy,Ludmil Angelov

Arrangiamenti per violino e pianoforte

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: George Gershwin
Supporto: SuperAudio CD ibrido
Numero supporti: 1
Etichetta: Pentatone
Data di pubblicazione: 1 aprile 2004
  • EAN: 0827949002168
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 21,90

Punti Premium: 22

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

An American in Paris; Tre Preludi; Primrose; Girl Crazy; Oh Kay!; Lullaby; Triple Tribute; Rhapsody in Blue; Fantasy in Seven Colours; The Goldwyn Follies
Disco 1
1
Pieterson, George - An American In Paris
2
Pieterson, George - 3 Preludes Fuer Klavier
3
Prelude 1
4
Prelude 2
5
Prelude 3
6
Pieterson, George - Fascinating Rhythm
7
Pieterson, George - I Got Rhythm
8
Pieterson, George - Clap Yo'Hands
9
Pieterson, George - Lullaby
10
Pieterson, George - Triple Tribute
11
Pieterson, George - Rhapsody In Blue
12
Pieterson, George - Someone To Watch Over Me
13
Pieterson, George - Embraceable You
14
Pieterson, George - Fantasy In Seven Colors
15
Pieterson, George - Love Is Here To Stay
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • George Gershwin Cover

    Compositore statunitense di origine russa. Trascorse l'infanzia nei quartieri più popolari di New York, dove assimilò le vecchie canzoni popolari, il ragtime, il blues. Da adolescente prese regolari lezioni di musica, anche se in una forma un po' dilettantesca. Il suo primo lavoro lo svolse nell'ambito dell'industria della canzone, partendo dal gradino più basso: song-plugger, cioè strimpellatore di canzoni nuove per i clienti di una casa editrice. In seguito fu pianista accompagnatore di spettacoli musicali.?Intanto, aveva cominciato a comporre canzoni: il suo primo grande successo, Swanee (1919), cantata da Al Jolson, gli aprì le porte dei palcoscenici di Broadway. Divenne così – spesso in collaborazione con il fratello Ira per i testi – uno dei più fortunati compositori di musicals (Lady... Approfondisci
Note legali