Categorie

Roberto Assagioli

Anno edizione: 1977
Pagine: 220 p.
  • EAN: 9788834000113

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    supernick3000

    19/03/2008 16.11.10

    Un ottimo testo di un ammirevole uomo. Come secondo me nessuno prima ha affrontato l'argomento della volontà in modo completo, sia teoricamente, sia nella pratica.

  • User Icon

    Davide

    24/06/2007 16.44.58

    Il libro e' bello. Apre un discorso, che oggi ritroviamo anche nella pnl. Cioe', "modificare" l'inconscio mnemonico, con un atto di volonta' cosciente. C'è da dire, che Assagioli, idealizza nell'esito finale, piu' il lato umanistico-sociale, che psicologico. Fondamentale pero', e' la lettura del primo testo (Principi e metodi della psicosintesi terapeutica), per una comprensione migliore delle tematiche contenute.

  • User Icon

    Fausto Intilla (Inventore-divulgatore scientifico)

    30/08/2006 19.48.47

    Il male, dice Assagioli, non sta nella tecnologia ma nell’uso che ne fa l’uomo, ed è quindi necessario sviluppare i poteri interni dell’uomo, fra i quali la volontà, che ha delle risorse immense, in gran parte ancora ignorate dalla psicologia moderna. Questo libro rappresenta il maggior lavoro finora dedicato a ricondurre la volontà umana al centro della psicologia, dell’educazione e della vita di ogni giorno.

  • User Icon

    g.

    18/07/2005 09.33.15

    Qui nessuno ha ancora scritto nessun commento su questa cannonata di libro... E io che posso dire? Questo libro parla con chiarezza di una cosa -più esattamente di una forza- della quale non è che si sappia molto: la volontà. Cos'è, come si sviluppa e come si svolge un atto di volontà. La lettura di questo libro può giovare davvero a tutti...

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione