Autostop (DVD)

You Can't Run Away from It

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: You Can't Run Away from It
Regia: Dick Powell
Paese: Stati Uniti
Anno: 1956
Supporto: DVD
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 9,74

€ 12,99
(-25%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 10,34 €)

La figlia di un miliardario, fuggita di casa per non sposare l’uomo scelto da suo padre, incontra un giovane simpatico reporter. Strada facendo i due si innamorano. Ma un equivoco a proposito di soldi induce la ragazza a tornare dal papà. Poi tutto si chiarisce e i due colombi si riuniscono. È il remake di Accadde una notte.
  • Produzione: A & R Productions, 2018
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 94 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Formato Schermo: 1,33:1 4:3
  • Dick Powell Cover

    "Attore e regista statunitense. Sorridente e agile interprete di molti film musicali degli anni '30 (Quarantaduesima strada, 1933, di L. Bacon; La danza delle luci, 1933, di M. LeRoy; Donne di lusso, 1935, di B. Berkeley), nel 1944 incarna magistralmente, in un film nero di E. Dmytryk (L'ombra del passato), il Philip Marlowe di R. Chandler. Tra le sue interpretazioni successive si ricordano quelle di A sangue freddo (1947) di R. Rossen, The Tall Target (1951) e Il bruto e la bella (1952) di V. Minnelli. Passato alla regia, dirige un ottimo giallo (Prigionieri della città deserta, 1953), seguito da Il conquistatore (1956), Duello nell'Atlantico (1957), I cacciatori (1958)." Approfondisci
  • Jack Lemmon Cover

    "Nome d'arte di John Uhler L., attore statunitense. Dopo aver recitato alla radio, a teatro e in televisione, debutta al cinema nel 1954 in Phffft (e l'amore si sgonfia) di M. Robson. Nel 1955 vince l'Oscar come attore non protagonista per La nave matta di Mr. Roberts di J. Ford e M. LeRoy, mentre nel 1959 avvia una lunga e fortunata collaborazione con il regista B. Wilder: l'esilarante A qualcuno piace caldo, dove dà una prova irresistibile del suo talento comico travestendosi da donna assieme a T. Curtis e finendo a esibirsi in Florida in un'orchestra tutta femminile, è seguito da L'appartamento (1960), Irma la dolce (1963), Non per soldi... ma per denaro (1966, primo film recitato in coppia con W. Matthau), Che cosa è successo tra mio padre e tua madre? (1972), Prima pagina (1974) e Buddy... Approfondisci
  • Charles Bickford Cover

    "Attore statunitense. Laureato al mit, esordisce a Broadway nel 1919 e dieci anni dopo viene notato da C.B. DeMille che gli offre la parte del protagonista in Dinamite; ma è il ruolo dell'amante di G. Garbo in Anna Christie (1930) di C. Brown a portargli la notorietà. Con il suo aspetto rude caratterizza una folta galleria di personaggi, sotto la direzione di registi come O. Preminger, K. Vidor e G. Cukor. Ha ricevuto tre nomination all'Oscar: per Bernadette (1943) di H. King, La moglie celebre (1948) di H.C. Potter e Johnny Belinda (1948) di J. Negulesco. " Approfondisci
  • June Allyson Cover

    Nome d'arte di Eleanor Geisman, attrice statunitense. Nel 1937 esordisce a Broadway come ballerina di fila e dopo piccoli ruoli in riviste musicali viene lanciata dalla mgm nel 1943 con Girl Crazy (Ragazza pazza) di N. Taurog e l'anno seguente con il divertente Due ragazze e un marinaio di R. Thorpe. Malgrado la voce roca e la scarsa scioltezza nei numeri di ballo, diventa una beniamina del pubblico grazie a un sorriso ammiccante e ai ruoli brillanti di fidanzata o moglie devota, che le sono congeniali. Abbandonato il musical, è Jo nel remake Piccole donne (1949) di M. LeRoy, ma ben presto dirotta i suoi sforzi verso interpretazioni drammatiche (già nel 1946 era stata una giovane che non si rassegna al suicidio del padre in In fondo al cuore di R.Z. Leonard). È la coraggiosa moglie del protagonista... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali