Categorie

Manuel Puig

Traduttore: A. Morino
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine: 230 p. , Brossura
  • EAN: 9788806172879

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristiana

    15/09/2008 22.07.58

    Non dissento da nessuno dei commenti precedenti, eppure la mia valutazione non può che essere il massimo. E'uno di quei libri di fascino, che non somigliano a nessun altro e pur non essendo perfetti sono però indimenticabili.

  • User Icon

    flavia

    28/07/2008 21.57.32

    dal punto di vista della trama il libro si è rivelato avvincente solo nella seconda metà; ci sono stati momenti di noia nelle descrizioni dettagliatissime delle trame dei film; alcuni episodi sono abbastanza scontati. dal punto di vista dello stile la scelta di portare avanti la storia senza un narratore esterno ma lasciando la parola esclusivamente ai dialoghi è interessante; le note (in realtà è come se fosse una sola, lunghissima ma frammentata), inserite più o meno a caso nella narrazione, sono lunghissime ma effettivamente degne di nota (una specie di bignami del pensiero psichiatrico sull'omosessualità); la traduzione (soprattutto dei boleri, con una ridicola abbondanza di apocopi) è spesso imbarazzante. tutto sommato, comunque, il libro non è male, ma credo che gran parte del suo fascino sia dovuto al titolo, il cui significato è svelato solo alla fine.

  • User Icon

    marco

    06/03/2008 13.41.08

    Gran bel libro, scritto con piglio teatrale/cinematografico, non a caso la riduzione a film (con W. Hurt e Sonia Braga) è fedelissima e riuscitissima

  • User Icon

    stefano

    22/07/2007 09.14.19

    la cosa più interessante di questo romanzo è il titolo.

  • User Icon

    Elena

    02/03/2005 18.41.15

    Una storia d'amore e non amore stupenda. Dialoghi secchi e pungenti. Trama audace e stile innovativo. Un grande scrittore per un bellissimo libro

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione