Traduttore: S. Piraccini
Editore: TEA
Collana: Esperienze
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
In commercio dal: 21 marzo 2003
Pagine: 243 p.
  • EAN: 9788850203062
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Usato su Libraccio.it - € 4,64
Descrizione
A sei anni Sheila non parlava, non piangeva e i suoi occhi erano pieni di odio. Abbandonata sull'autostrada dalla madre in fuga coll'amante, picchiata dal padre alcolizzato, Sheila è assegnata a una classe di bambini irrecuperabili dopo aver tentato di bruciare vivo un bambino di tre anni. Per tutti, ma non per la sua insegnante Torey Hayden, Sheila è persa. Torey ha colto in lei la scintilla del genio.

€ 4,64

€ 8,60

9 punti Premium

€ 7,31

€ 8,60

Risparmi € 1,29 (15%)

Venduto e spedito da IBS

Nuovo - attualmente non disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    francesca

    14/01/2014 10:50:55

    Sto leggendo tutti i libri di questa fantastica insegnante e tra tutti quelli che ho letto questo è quello che mi ha fatto piangere e mi ha fatto bloccare, bloccare la lettura in un capitolo perché solo l'idea che avessero fatto certe cose ad una bambina mi ha traumatizzato, ho fatto fatica a continuarlo dopo quel capitolo ma non perché era brutto ma perché ha mosso in me tantissime emozioni. Avevo paura di scoprire altre cose e non riuscire a sostenerle, invece con un pò di forza sono andata avanti ed è stata la miglior scelta che avessi potuto fare. L'amore può salvare da ogni male.

  • User Icon

    invisible mery

    09/03/2013 19:42:01

    ho letto il libro della hayden, devo dire che mi e' piaciuto molto, ma mi ha anche aperto in due straziandomi l'anima. anche io ho provato molte volte da bambina il dolore della perdita di persone in cui speravo come punto di riferimento affettivo e che mi havevano fatto sentire temporaneamente al sicuro. ma tutto finisce solo che quando si e' bambini cosi' piccoli e' alla fine mmolto traumatico e ti condiziona le tue scelte future di adulto. che non saranno mai dettate dalla serenita' ma dalla paura dell' incontrovertibile accettazione che puoi contare solo su te stessa....... ma non basta e alla fine si e' sempre piu' stanchi e senza sogni.

  • User Icon

    Charlotte Montrose :)

    04/10/2012 19:20:27

    Una'altra emozionante storia della "maestra dei miracoli", che incuriosisce sempre di più, visti gli originali ma efficaci modi di relazionarsi con i bambini della Hayden. Una valida alternativa alle solite storie di vampiri innamorati e maghetti.

  • User Icon

    patrizia

    30/09/2012 11:11:57

    Questo libro l'ho letto tanti anni fa e a distanza di tempo posso dire che è tra i miei preferiti tant'è vero che l'ho regalato tante volte. Dire che è bello non è esatto perché la stora, purtroppo vera, è troppo dura. E' scritta con passione perché Hayden lavora con bambini difficili impegno e professionalità. Una cosa che mi ha sorpreso è che lei, dopo aver fatto studi e percorsi di psicologia infantile, sia diventata madre di una figlia con problemi...si vede che era il suo destino. Comunque leggere Torey Hyden fa riflettere, fatelo.

  • User Icon

    Simona

    02/02/2011 11:04:16

    Un libro semplice, commovente e carico di emozioni; comunica direttamente con il cuore e lascia sensazioni nuove al lettore, sentimenti profondi e a volte contrastanti: impossibile da dimenticare!

  • User Icon

    Elena

    30/08/2010 11:54:57

    Una storia toccante, ricca di emozioni forti.

  • User Icon

    Silvia

    04/03/2009 15:12:01

    Eè stato un bel libro, l'ho letto in 2 gg.. anche se il finale non mi è piaciuto molto , diciamo k mi aspettavo un finale diverso.. BELLO

  • User Icon

    giordano

    11/01/2009 20:39:19

    Che dire, dopo avere letto(una bambina)non ho potuto fare altro che continuare a seguire Torey attraverso i suoi libri. sono stato travolto dalle innumerevoli storie, le emozioni,le tragedie,le speranze e le piccole e grandi vittorie. Sono quei libri (rari) che ti dispiace terminare. Una mia personale considerazione è che non esistono bambini difficili piuttosto esistono genitori difficili.

  • User Icon

    Federica

    02/10/2008 22:23:53

    Un libro fantastico, letto in 24 ore, non riuscivo a staccarmi dal libro, solo l'attesa per girare la pagina mi metteva ansia, volevo leggerlo senza interrompere mai la lettura è davvero meraviglioso, un libro unico che fa riflettere su molte cose...

  • User Icon

    Lory

    01/04/2008 03:02:47

    La prima volta che ho letto questo libro avevo circa la metà degli anni che ho ora. In realtà è stato uno di quei libri che non scegli..In qualche modo sono loro a scegliere te. Ricordo che mi aveva attirato una sua recensione, scritta in un giornale.. Ma prima ancora era stato il titolo a rapirmi. Di fatto mi segnai il nome dell'autrice, e lo scrissi insieme al titolo con un pennarello blu su una di quelle lavagnette per bambini.. Ma per un po' non lo trovai. Tempo dopo comprai "Come in una gabbia", che mi attirò quasi allo stesso modo dell'altro e che.. solo dopo scoprii essere della stessa autrice! Lo lessi tutto d'un fiato, cos'altro avrei potuto fare? Poi finalmente trovai "Una bambina". Non deluse affatto le aspettative che mi ero creata basandomi sul solo titolo. Anzi, mi travolse. Letteralmente. E' un libro estremamente appassionante, e l'emozione incalza, pagina dopo pagina. Ti rapisce, e più di una volta ti fa stringere il cuore. Non mi sono dimenticata di quell'emozione, e circa 14 anni dopo.. ho ricercato il libro e, di nuovo, mi ha rapita..Al punto che.. l'ho finito ieri e lo vorrei ricominciare. Al punto che ora sono qui a cercare notizie su Sheila. Perchè evidentemente quelle che ho avuto con "La figlia della tigre" non mi sono bastate! Chissa che fine ha fatto, ci penso a volte.. Ridicola eh? Insomma, se non è il più bel libro che ho letto, per me è senz'altro sul podio. In una parola: mi è rimasto dentro. PS: Torey... Com'è fortunata tua figlia.. Nonostante tutto.

  • User Icon

    Lina the Dragon Slayer

    05/11/2007 12:28:47

    Ho letto questo libro nel lontano 1993, a 14 anni e mi ha travolta! Nella mia ingenuità sono rimasta sconvolta dal degrado e dalla sofferenza in cui una bambina di soli 6 anni può vivere, e per contro, deliziata, dall'amore e dalla pazienza di un'insegnante che non considera nessuno dei suoi bambini un caso perso in partenza. Ho gioito quando Torey ha scoperto l'intelligenza di Sheila, quando ha superato le barriere che questa piccola, ferita dalla vita aveva innalzato. La storia di Sheila e Torey mi è rimasta a lungo nel cuore e consiglio a tutti di leggerla. Amore, dolore, speranza, tenacia... un racconto di vita vissuta inteso e meraviglioso.

  • User Icon

    maria

    31/08/2007 13:03:42

    Un bel voto al libro per come è scritto e per come coinvolge chi lo legge,ma assolutamente poco reale e forse un po' semplicistico, almeno per me che avendo una figlia molto intelligente ma con problemi della personalità vivo la realtà quotidiana. Ditemi dove si trovano educatrici così semmai esistono veramente. Mia figlia ha 16 anni, è da quando ne aveva 5 o 6 che ci sbattiamo in cerca di qualcuno che possa somigliare anche solo lontanamente a Torey.

  • User Icon

    Marco

    11/07/2007 22:27:19

    Una grande e toccante storia di vita reale! Emozionante soprattutto gli ultimi capitoli!

  • User Icon

    Harley

    06/09/2006 15:25:04

    Un libro stupendo,mi è rimasto nel cuore ,sicuramente il mio ptreferito in assoluto!!!avvolte faticavo a credere che si trattasse di una storia vera alcune scene fanno rabbrividire!! In questo libro c'è racchiusa tutta la crudeltà che si possa avere nei confronti di una bambina e nello stesso tempo tutta la sensibilità ,umanità amore e coraggio che un'insegnante(anche se credo che Torey sia stata molto di piu' di una semplice insegnante per Shaila)possa trasmettere alla "sua" bimba. Fatico a credere che all'epoca Torey se sbagli non faccio aveva solo 24 anni!L'unica cosa che lascia un po' l'amaro in bocca è il finale,ma essendo una storia vera di certo non ci potevamo aspettare che scrivesse la fine che ovviamente tutti avremmo voluto. Consiglio di leggere il seguito"la figlia della tigre" stupendo anche quello,anche se all'inizio si fatica un pò ad abituarsi alla Shaila adolescente...

  • User Icon

    Lucia

    06/09/2006 12:07:22

    Questo libro l'ho letto praticamente per sbaglio xkè dovevo scegliere tra una lista di 20 libri che mi era stata assegnata per le vacanze estive.. devo dire che nn potevo scegliere meglio nn avendo neppure letto una recenzione..sn rimasta molto impressionata da questo libro e l'unica cosa che posso dire è che è semplicemente fantastico..La scrittrice è bravissima sia cm scrittrice appunto che come insegnante che come persona.. Per me questo libro ha significato tanto anche per il fatto che completati gli studi vorrei fare l'insegnante, la storia di Sheila mi ha un po' aiutata in questa decisione...

  • User Icon

    maxi

    19/07/2006 15:54:44

    Ho letto questo libro 2 volte...ho provato un dolore intenso,ha risvegliato antiche ferite,e ogni pagina era una fitta.E' triste ritrovare parte di se nelle pagine di un libro.Mi rivedevo in quello strazio ma non avevo una persona come Torey,ma crescendo anche io ho trovato una persona buona.Ho provato una grande e profonda invidia ma quella buona per Sheila che nella sua disperazione ha trovato una persona buona come Hayden Torey. Ma che gioia sapere che esistono persone come lei,persone che danno amore. Ho letto quasi tutti i libri di Torey, e che dire leggeteli anche voi,leggiamoli in tanti e parliamone con tutti i nostri conoscenti,più siamo meglio è. Credo che i suoi libri siano piccole lezioni di vita, siano messaggi che ciascuno di noi ha la possibilità di mettere in pratica, credo che nel nostro piccolo si possa fare davvero tanto. Io voglio crederci, voglio credere che ciascuno di noi ha qualcosa di buono da dare agli altri...Torey Hayden gran brava persona, medico, scrittrice!!!!!....

  • User Icon

    giulietta

    08/07/2006 21:20:21

    è un libro veramente stupendo....mi a molto emozionata !

  • User Icon

    michele

    21/06/2006 14:29:11

    APRENDO QUESTA PAGINA MI HA FATTO PIACERE LEGGERE TANTI COMMENTI DI TANTI APPASSIONATI ALL'AUTRICE HAYDEN TOREY L.,E UN LIBRO BELLISSIMO MOLTO FLUIDO NELLE PAROLE E NON PESANTE DA LEGGERE,L'HO LETTO DURANTE UNA PICCOLA VACANZA A VIETRI E TALMENTE CHE ERA COINVOLGENTE IL LIBRO MI SONO ESTRANIATO DAL POSTO IN CUI STAVO SENZA VOLERLO COME SE STAVO VIVENDO IO QUELLA STORIA E OSSERVAVO I PERSONAGGI E GLI AVVENIMENTI CHE ACCADEVANO. GRAZIE AI VOSTRI COMMENTI AVETE DETTO CHE C'E IL SEGUITO "LA FIGLIA DELLA TIGRE"CHE IN QUESTI GIORNI PROVVEDERò A COMPRARE.CONSIGLIO DI LEGGERE A TUTTI IL LIBRO E UN AUTRICE FANTASTICA GRAZIE CIAO

  • User Icon

    Avrillina90

    26/05/2006 21:42:25

    Un libro magnifico! Torey ha una dolcezza e una delicatezza che fanno sognare. Grazie Torey, hai illuminato il cammino di molte persone, come me, che hanno finalmente capito cosa è importante nella vita e come la vogliono trasformare, per fare del bene anche agli altri.

  • User Icon

    Manuela

    24/04/2006 16:31:39

    Mi piacerebbe poter incontrare Torey per poterle dire di persona quanto mi abbia toccato questa storia.. se l'avessi letto qualche anno prima forse avrei potuto prendere in considerazione l'idea di fare l'insegnante per i bambini socialmente labili esattamente come lei.. Sò che non succederà.. ma di sicuro pian piano leggerò tutte le sue esperienze, ovviamente il prossimo sarà "La Figlia Della Tigre"

Vedi tutte le 41 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione