Bella - Jean Giraudoux - ebook

Bella

Jean Giraudoux

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 539,83 KB
  • EAN: 9788833464206

€ 1,49

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'amore tra Bella Rebendart e Philippe Dubardeau è ostacolato dalla vecchia inimicizia tra le loro famiglie, entrambe potenti ma politicamente opposte. Più che una satira dei costumi della Terza Repubblica, in Bella si legge una trasposizione moderna della rivalità tra Capuleti e Montecchi, interpretata con piena licenza poetica. In quest'ottica Bella è una donna dei nostri giorni ma è anche, come le altre eroine di Giraudoux, "quella da cui tutto accade".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Jean Giraudoux Cover

    (Bellac, Haute-Vienne, 1882 - Parigi 1944) scrittore francese. Nel 1903 entrò alla Scuola Normale Superiore dove si dedicò a studi di germanistica che segnarono più tardi la sua opera. Nel 1910 iniziò la carriera diplomatica. Esordì con una raccolta di racconti, Le provinciali (Les provinciales, 1909), cui seguirono Susanna e il Pacifico (Suzanne et le Pacifique, 1921), forse il suo capolavoro, Bella (1926), Eglantine (1927). Dopo il suo incontro con L. Jouvet che l’aiutò a scoprire la sua vocazione di autore drammatico, si dedicò prevalentemente al teatro: Sigfrido (Siegfried, 1928), Anfitrione 38 (Amphitryon 38, 1929), Giuditta (Judith, 1931), Intermezzo (1933), La guerra di Troia non si farà (La guerre de Troie n’aura pas lieu, 1935), Elettra (Electre, 1937), Ondina (Ondine, 1939), Sodoma... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali