Traduttore: F. Vimercati
Editore: Armenia
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 7 gennaio 2008
Pagine: 318 p., Brossura
  • EAN: 9788834428474
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La storia dei testi esclusi dal Canone biblico è alquanto intricata e affascinante. Al di là dei sacri testi definiti "canonici", esiste, infatti, anche un'enorme varietà di libri che la Chiesa non riconosce: vangeli apocrifi, testi gnostici e scritti pseudoepigrafi (cioè attribuiti a qualcuno che non ne è il vero autore), per non parlare degli scritti mistici legati alla tradizione cabalistica e dei Rotoli del Mar Morto. Si tratta di antichi manoscritti, denominati nel loro insieme la "Bibbia perduta", ricchi di preziosi ammaestramenti, di cui i lettori sono stati privati per secoli e che da qualche anno a questa parte sono stati finalmente riscoperti e studiati con attenzione. In quest'opera - già pubblicata con il titolo "I misteri della Bibbia perduta" - l'autore ne rivela il contenuto, spiegandone l'importanza e ipotizzando il motivo per cui ciascuno di essi è stato escluso.

€ 13,18

€ 15,50

Risparmi € 2,32 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: