Categorie
Traduttore: I. Zani
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2009
Pagine: 302 p., Rilegato
  • EAN: 9788830426733
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 14,11

€ 16,60

Risparmi € 2,49 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

€ 8,96

€ 16,60

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Umberto

    20/03/2014 23.39.37

    Posso definire questo libro come "assolutamente meraviglioso"! Mi è piaciuto davvero un casino e l'ho trovato veramente originale e fuori dal comune. Un puro thriller pieno zeppo di suspance fino alla fine. Non annoia mai, e si fa leggere che è un piacere. Non contiene nulla di scontato o banale, è assolutamente fantastico! E' il primo libro di Patterson che leggo e l'ho trovato per caso e dopo averne letto la trama l'ho subito voluto leggere. Sono rimasto molto soddisfatto e ora leggerò sicuramente altro di Patterson! Questo libro merita ed è davvero ben fatto! Assolutamente consigliato a tutti! Voto 5/5!!! Grande Patterson con una idea super originale!

  • User Icon

    LAURA

    29/08/2012 13.08.26

    Mi dispiace devvero di tutte le recensioni negative che ho letto sotto..... E' vero che non è il milgior libro di Patterson che ho letto, ma distruggerlo così mi sembra un po' troppo. L'ho letto in 3 giorni e l'ho trovato molto scorrevole e con la sua giusta dose di suspance! Concordo invece con il fatto che la fine avrebbe dovuto essere un po' più ricca e non così affrettata, ma questa è una caratteristica comune a molti libri gialli. Nel complesso è stata comunque una lettura piacevole

  • User Icon

    Trixter

    24/05/2012 09.28.17

    E' il primo libro che leggo di Patterson, autore che mi ha sempre incuriosito visto il successo che riscuotono le sue opere. Come lettura da metropolitana (è stato il mio caso), il libro è anche accettabile. A ben guardare, però, da uno spunto interessante, l'autore, attraverso uno stile scolastico e piuttosto banale, crea una storia senza pathos e senza particolari colpi di scena degni di questo nome, culminando con un finale sbrigativo e imbarazzante. Più che di uno scrittore professionista, sembra il romanzo di uno studente alle prime armi che tenta di cimentarsi nella scrittura.

  • User Icon

    maruska

    05/01/2010 23.22.25

    5/5 ... ho letto il libro e ok ne sono stati scritti di migliori ma trovo che le precedenti recensioni siano stata troppo severe... a me nn è parso malaccio del tutto!

  • User Icon

    Francesca

    02/10/2009 12.16.47

    Non posso che allinearmi ai giudizi precedenti. Mi aspettavo un thriller e invece? Ho trovato un racconto scontato e noioso. Bocciato!

  • User Icon

    Mino Casafredda

    30/09/2009 19.32.48

    James, ma perchè? A chi dare la colpa, a te o a Maxine Paetro? O forse sarebbe più giusto dividerla equamente in due? Premetto che ho tutti i romanzi di Patterson e purtroppo devo dire che la qualità sta cominciando a scarseggiare. Da metà libro in poi trama scontata ed epiloghi tanto inutili quanto intuibili. Che senso ha scrivere un thriller di trecento pagine ( che poi di fatto ne sono circa duecento....) riempiendolo di enormi spazi bianchi quando poi la suspance è inesistente? Da fedelissimo lettore di James Patterson pretendo di più, ma mooooltooo di più. In attesa del nuovo, un saluto a tutti gli amici delle recensioni, che purtroppo con me condividono questa delusione... Ciao!!!! Mino

  • User Icon

    Milena

    17/09/2009 12.08.01

    Vivamente sconsigiato. Non avevo mai letto niente di quest'autore, pur essendo molto famoso... Forse ho proprio inizato dal libro sbagliato... Comunque banale, poca suspance, da dimenticare...

  • User Icon

    Maver

    23/06/2009 16.47.30

    Concordo con le recensioni già presenti. Io sono un fan di Patterson ma qui è veramente indifendibile: e dire che pernsavo che il fondo l'avesse toccato con "Il sesto colpo" o "Ultima mossa"! Assurdo, irreale (lo sono tutti i thriller, ma qui si esagera) con un finale scritto in dieci pagine quando ne dovevano essere usate almeno il triplo...Penso che Patterson dovrebbe scrivere meno libri (ma li scrive poi lui?), con un occhio più attento alla qualità. Ma se poi le vendite sono alte, allora ha ragione lui...

  • User Icon

    sara

    20/06/2009 09.03.16

    Veramente assurdo. Non avevo mai letto niente di questo autore, anche se mi aveva sempre incuriosito quello che si diceva in giro. Francamente non c ho trovato niente che valga la pena di essere ricordato. Le scene più crude rasentano davvero il ridicolo. Cosa può fare la pubblicità!!!!!!!!!

  • User Icon

    stefano

    16/06/2009 16.32.32

    Se volete farvi qualche risata, questo è il thriller che fa per voi. Da metà libro in poi non mancano i colpi di scena più scontati, le coincidenze più impossibili, gli avvenimenti più assurdi, tanto da rendere la storia semplicemente ridicola. Una vera delusione, l'unico fatto clamoroso è la quantità di copie che riesce a vendere un libro così scarso.

Vedi tutte le 10 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione