Bilinguismo e scritture agiografiche

Editore: Viella
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 9 marzo 2018
Pagine: 226 p., Brossura
  • EAN: 9788867289585
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Gli otto contributi qui raccolti offrono una piccola ma efficace campionatura dell'incidenza e dei riflessi che situazioni di bilinguismo (e di biculturalismo) possono avere sulla confezione e sulla diffusione di scritti agiografici di diversa natura, testi "aperti" per eccellenza, sottoposti spesso a più o meno invasivi processi di riscrittura, anche in relazione al medium linguistico utilizzato. I saggi hanno come oggetto testi e culti appartenenti a epoche e a contesti geografici nei quali fu attiva una situazione di bilinguismo, sia esso quello greco-latino dell'Africa proconsolare del III-IV sec, o della Sicilia tardoantica o ancora della Sardegna tra VI e XI sec, sia quello latino-lingue volgari della Toscana medievale o del Portogallo del sec. XVII. Un saggio teoretico di Luca Lorenzetti, studioso di Linguistica, fornisce le coordinate essenziali per accostarsi al fenomeno del bilinguismo riflesso nei testi antichi. Contributi di Luca Lorenzetti, Clementina Mazzucco, Vincenza Milazzo, Alberto D'Anna, Anna Maria Piredda, Andrea Lai, David Falvay, Cariota Miranda Urbano.

€ 25,50

€ 30,00

Risparmi € 4,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità: