La Bohème - CD Audio di Giacomo Puccini

La Bohème

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Giacomo Puccini
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Velissiotis
Data di pubblicazione: 1 gennaio 2007
  • EAN: 8032745420210

€ 26,50

Punti Premium: 27

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Questo mar rosso
2
Legna! sigari! bordo'!
3
Si puo'?
4
Non sono in vena
5
Che gelida manina!
6
Sl, mi chiamano mimi'
7
O soave fanciulla
8
Aranci, datteri!
9
Ecco I giocattoli di parpignol
10
Ch' io beva del tossico
11
Quando men vo'
12
Caro! fuori il danaro!
Disco 2
1
Ohe', la, le guardie
2
Sa dirmi, scusi, qual'e l'osteria
3
O buon marcello, aiuto!
4
Marcello. finalmente!
5
Mimi' e' tanto malata!
6
D'onde lieta usci'
7
Dunque e' proprio finita?
8
In un coupe'?
9
Che ora sia?
10
Musetta! - c'e' mimi'
11
Vecchia zimarra
12
Son andati? fingevo di dormire
13
Dorme? - riposa
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Giacomo Puccini Cover

    Compositore. Gli esordi. Ultimo di una dinastia di musicisti attiva da cinque generazioni, rimase orfano a sei anni per la morte del padre Michele, già organista e maestro del coro del duomo, nonché direttore dell'Istituto musicale di Lucca. Nonostante le difficoltà finanziarie, la madre Albina Magi poté fargli seguire studi regolari al Ginnasio e all'Istituto musicale, studi che tuttavia il ragazzo affrontò senza troppo entusiasmo. Il suo primo maestro, lo zio Fortunato Magi, succeduto nelle cariche del cognato, lo affidò quindi a Carlo Angeloni (già insegnante di Alfredo Catalani), col quale Giacomo studiò con notevole profitto e scoprì la propria vocazione per il teatro. Nel 1876 si recò a piedi a Pisa per assistere per la prima volta nella sua vita alla rappresentazione di un'opera, l'Aida... Approfondisci
Note legali