Brahms Beloved

Compositore: Johannes Brahms
Direttore: John Axelrod
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: Telarc
Data di pubblicazione: 8 settembre 2014
  • EAN: 0888072346598

€ 17,90

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Pochi compositori hanno vissuto la loro vita con la passione, il dinamismo e l’energia creativa di Johannes Brahms. Allievo devoto di Robert Schumann, Brahms era però anche follemente innamorato della pianista-compositrice moglie di Schumann, Clara Schumann. Un amore che è rimasto platonico, ma che ha accompagnato Brahms fino alla morte. Partendo da un’ipotesi nuova e affascinante, John Axelrod (vincitore dei premi ICMA 2012 e ResMusica “Best Classical CD of 2012”), considerato uno dei migliori direttori d’orchestra del mondo e tra i massimi innovatori in campo musicale, esplora la relazione tra Brahms e il suo grande amore, Clara Schumann, attraverso la loro musica. «Se si ascoltano le sinfonie di Brahms – spiega Axelrod – ciascuna sembra possedere un carattere completamente diverso. Se poi si ascoltano le canzoni di Clara Schumann, si scoprono quattro umori molto simili. Credo che la personalità di Clara sia in queste canzoni e, se quest’è vero, è possibile pensare alle quattro sinfonie di Brahms come altrettanti ritratti di Clara e dei differenti aspetti della sua personalità». Partendo da questa idea è nato il progetto Brahms Beloved composto da due doppi album che propongono le quattro sinfonie di Joannes Brahms accostate ai Lieder composti da Clara Schumann e che vedono Axelrod nelle vesti sia di direttore che di pianista. Il primo volume ha proposto le Sinfonie n. 2 e n. 4 di Brahms – registrate dal vivo con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi – affiancate ai lieder di Clara Schumann interpretati dalle soprano Indra Thomas e Nicole Cabell. Il secondo, qui proposto, presenta invece le Sinfonie n.1 e 3 – registrate sempre dal vivo con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi – abbinate ai lieder interpretati da Wolfgang Holzmair e Dame Felicity Lott. Produttore musicale del progetto è Michael Fine, più volte vincitore di un Grammy, mentre ingegnere del suono è Wolf Dieter Karwatsky, anch’egli vincitore di un Grammy. John Axelrod è Direttore Principale dell'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, nonché direttore musicale dell'Orchestre National des Pays et des Loire (ONPL). Allievo di Leonard Bernstein, Axelrod è uno dei direttori d’orchestra più amati e richiesti, ha diretto numerose orchestre fra cui: Rundfunk-Sinfonieorchester di Berlino, NDR Symphony di Amburgo, Orchestre de Paris, Orchestre National de Lyon, Royal Philharmonic of London, London Philharmonia, Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Royal Stockholm Philharmonic, National Philharmonic of Russia, Toronto Symphony, Camerata Salzburg, Washington National Symphony, Los Angeles Philharmonic, Chicago Symphony. Nelle recenti stagioni ha diretto Tristano e Isotta ad Angers/Nante, Kehraus um St. Stephan di Krenek al Festival di Bregenz, le nuove produzioni di Kaiser von Atlantis, Rigoletto, Rake's Progress, Don Giovanni, L'opera da tre soldi, Idomeneo - tutte per il Festival di Lucerna. L’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, fondata nel 1993 da Vladimir Delman, si è imposta da anni come una delle più rilevanti realtà sinfoniche nazionali, in grado di affrontare un repertorio che spazia da Bach ai capisaldi del sinfonismo ottocentesco fino alla musica del Novecento. Registrazioni dell'orchestra hanno vinto diversi riconoscimenti, tra cui un Gramophone Award, Classic FM People Choice, la Choc de l'année e nel 2010 il Grammy (per "Verismo Arias" con Renée Fleming).