Brigg Fair - Koanga - Hassan - Irmelin Prelude - Appalachia

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Frederick Delius
Direttore: Sir Thomas Beecham
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Naxos
Data di pubblicazione: 8 maggio 2000
  • EAN: 0636943190623

€ 6,90

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Opere x orchestra Vol.3: Brigg Fair, Koanga (La Calinda), Hassan (scena finale), Irmelin, Appalachia
  • Sir Thomas Beecham Cover

    Direttore d'orchestra inglese. Personalità di primo piano nella vita musicale del suo paese, fondò nel 1915 la Beecham Opera Company, nel 1932 la London Philharmonic e nel 1946 la Royal Philharmonic. Fu tra i più noti direttori del suo tempo, sia in teatro sia in concerto. Approfondisci
  • London Philharmonic Orchestra Cover

    Orchestra sinfonica fondata nel 1932 da Th. Beecham, che ne fu il primo direttore e responsabile artistico. Fin dagli esordi conquistò la scena londinese con concerti alla Queen's Hall e alla Royal Philharmonic Society e con collaborazioni alle stagioni estive del Covent Garden. Durante la guerra, nonostante l'assenza di Beecham emigrato negli Stati Uniti, l'orchestra fu mantenuta in vita da un comitato di gestione costituito dagli orchestrali, lo stesso che, finita la guerra, ricostituì l'intera formazione chiamando a dirigerla E. Van Beinum (1948-50), quindi Adrian Boult (1950-57), W. Steinberg (1958-60) e infine John Pritchard (1962-66), che dette alla formazione orchestrale un decisivo riassetto finanziario e artistico. Sotto la guida di B. Haitink (1967-79) e G. Solti (1979-83) la Filarmonica... Approfondisci
  • Frederick Delius Cover

    Compositore inglese. Lasciata la carriera commerciale, dal 1886 all'88 studiò al conservatorio di Lipsia, stabilendosi poi in Francia. Amico di Grieg, ne risentì l'influsso; elaborò uno stile vagamente impressionistico, meditativo e malinconico, che fa di lui uno dei rappresentanti più significativi della moderna musica inglese. Scrisse alcune opere di teatro, una ventina di pezzi per orchestra di carattere rievocativo (fra cui Fantasia in un giardino d'estate), grandi composizioni corali e varia musica da camera. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali