Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il buon soldato - Ford Madox Ford - copertina

Il buon soldato

Ford Madox Ford

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Mario Materassi
Editore: Bompiani
Edizione: 3
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
In commercio dal: 8 maggio 2002
Pagine: 256 p., Brossura
  • EAN: 9788845251634
Salvato in 13 liste dei desideri

€ 8,55

€ 9,00
(-5%)

Punti Premium: 9

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il buon soldato

Ford Madox Ford

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il buon soldato

Ford Madox Ford

€ 9,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il buon soldato

Ford Madox Ford

€ 9,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Due coppie si incontrano, nasce un'amicizia che dura per ben nove anni e che sembra basata sull'affetto e sul rispetto reciproci. La morte di Florenze, la moglie del protagonista, John Dowell, pone fine a questo sodalizio. E sarà proprio John, ricostruendo con l'aiuto della memoria quegli anni trascorsi, a scoprire che quelli che sembravano esseri puri e innocenti altro non erano che demoni corrotti e portatori di corruzione. "II buon soldato" è innanzi tutto un romanzo che si fa leggere in quanto tale, in quanto racconto di casi umani avvincenti e insieme disperanti nella loro tragica imprevedibilità. Sarà in un secondo momento, a una riflessione successiva, che si potrà vedere nel vuoto emotivo e morale al centro di questa storia uno dei paradigmi importanti di tanta letteratura contemporanea.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 8
5
5
4
1
3
0
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    GD

    26/02/2016 11:58:20

    Leggo opinioni diseguali da parte dei recensori che mi hanno preceduto; io sto con chi ritiene questo un grande romanzo, ed è infatti uno dei migliori che io abbia mai letto. Occorre solo la pazienza di entrare nella storia.

  • User Icon

    Enzo

    08/12/2014 18:49:45

    Solitamente non recensisco libri che non ho terminato di leggere, ma credo che il mio giudizio non sarebbe mutato nonostante le 100 pagine che mi separano dalla sua fine. è la seconda volta, dopo il (a mio parere) inconsistente e tronfio Il muro di Sartre, che abbandono un libro perché lo trovo insopportabilmente irritante. Anzitutto detesto il tono artificiosamente ingenuo dell'io narrante e il suo patetico sentimentalismo. Ho trovato poi oltremodo incauto e infelice la trovata (se così si può definire una costruzione diegetica distratta) svelare tutte le carte fin dalle prime pagine negandoci un interessante senso di mistero, a maggior ragione se si tiene conto che l'autore non abbia da offrire null'altro di stuzzicante, men che meno uno stile godibile anziché il suo modus scrivendi da accumulo impersonale e quasi anonimo. Avrei anche potuto concludere il romanzo, ma dato che sugli scaffali ho altri libri da cui potrei trarre indubbiamente, al minimo, più piacere, preferiscono chiuderla qui.

  • User Icon

    stefano

    12/02/2009 18:11:22

    verboso e confuso. Forse a finirlo è un capolavoro, ma a finirlo!

  • User Icon

    Alessandro

    10/11/2008 14:05:31

    anche se all'inizio non ci credevo, sono sempre stato restio a leggere libri che non fossero dell'800, devo ricredermi. ci impiega un pò ad ingranare, ma alla fine è davvero magnifico.

  • User Icon

    Rodolfo

    02/04/2008 19:22:30

    un libro semplicemente splendido. consigliato a chiunque ami la lettura.

  • User Icon

    Mn

    11/04/2007 17:16:26

    Meraviglios; è incredibile che possano esistere libri di tale perfezione. è vero che talvotla (forse anche piuttosto spesso) appare eccessivamente verboso, specie nelle descrizioni, come dire, qualche volta risulta un tantino ottocentesco. ma l'incredibile storia e l'ancor più incredibile meccanismo narrativo compensano in pieno questa falla, e anzi sottolineano come proprio questo libro deve aver dato una mano decisiva a traghettare il romanzo al di fuori delle stagnanti risacche dell'800.

  • User Icon

    Lt

    21/11/2005 14:13:16

    Questo è il libro più bello che abbia mai letto. perfetto in ogni suo dettaglio, dagli sconvolgimenti temporali, alla psicologia dei personaggi, dai rapporti e le dinamiche fra le persone, all'innocenza di sottofondo di ognuno dei protagonisti. il tutto con una potenza narrativa invidiabile ed una idea di base magnifica nella sua semplicità. un vero e proprio capolavoro.

  • User Icon

    vanni

    16/12/2003 12:02:56

    Il celebre e bellissimo incipit ("Questa è la storia più triste che abbia mai sentito") potrebbe da solo giustificare la lettura; e la prima parte è effettivamente straordinaria. Successivamente, però, lo sviluppo è a mio parere non privo di lungaggini e lo stile narrativo che stravolge la sequenza temporale degli eventi, giocando su richiami e flashback, non sempre agevola la comprensione dell'intreccio. In ogni caso, un classico dimenticato da riscoprire.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Ford Madox Ford Cover

    (Merton, Surrey, 1873 - Deauville, Francia, 1939) scrittore inglese. Figlio del critico musicale tedesco Francis Hueffer e di una inglese, nel 1919 assunse il cognome F. Dopo aver collaborato con Joseph Conrad, fondò e diresse per un anno la «English Review» (1908). Fu scrittore fecondo e versatile, sia in prosa che in poesia. È ricordato soprattutto per il romanzo Il buon soldato (The good soldier, 1915) e per Fine della parata (Parade’s end), saga in 4 parti (1924-28) ripubblicata in un solo volume nel 1950. La narrativa di F., particolarmente attenta alla dimensione «tempo» e ammirevole per la sapienza stilistica, non è mai stata popolare. Vi compare, anche se ancora indefinita, la tecnica del «flusso di coscienza», che ritornerà, assai più elaborata, nei romanzi di Joyce. Tra i suoi saggi,... Approfondisci
Note legali