Bush Doctor - CD Audio di Peter Tosh

Bush Doctor

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Peter Tosh
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Plg
Data di pubblicazione: 1 gennaio 2016
  • EAN: 0724353918125

€ 11,50

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
(You gotta walk) Don't look back
2
Pick yourself up
3
I'm the toughest
4
Soon come
5
Moses - The prophet
6
Bush doctor
7
Stand firm
8
Dem ha fe get a beatin
9
Creation
10
Lesson in my life (Outtake)
11
Soon came (long version)
12
I'm the toughest (long version)
13
(You gotta walk) don't look back (version)
14
(You gotta walk) don't look back (version)
15
Tough rock soft stones
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 1
5
0
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Sandro B

    22/09/2019 21:36:02

    Uscito nel 1978, primo disco pubblicato dalla neonata etichetta discografica dei Rolling Stones, 'Bush Doctor' è stato l'album che ha fatto conoscere al pubblico occidentale Peter Tosh, ormai fuori dall'orbita del suo vecchio sodale Bob Marley. Gran parte del merito, allora, fu la presenza di niente-di-meno-che Mick Jagger e Keith Richards nella traccia d'apertura (una cover in stile ska-reggae di un classico dei Temptations), ma il disco non fa certo rimpiangere i migliori prodotti discografici giamaicani di Tosh. Supportata da una backing band di alto livello, a cominciare dalla sezione ritmica composta dagli immensi Sly Dumbar e Robbie Shakespeare, la potente voce di Tosh fa leva su un ottimo repertorio in stile 'roots', arricchito da liriche di segno 'conscious', cioè di consapevolezza sociale tipica del movimento rastafariano. Di questo segno sono la title track, Stand Firm, I'm the Toughest, Dem Ha Fe Get a Beatin', che sono fra le canzoni migliori e più famose dell'intero repertorio di Tosh. Qui e là c'è anche qualche scivolone (la pomposa Creation su tutti), ma complessivamente questo è un dei dischi più riusciti di Peter Tosh, arricchito in questa edizione da ben 6 'versions' rispetto all'originale.

Note legali