Il cacciatore silenzioso

Lars Kepler

Traduttore: A. Berardini
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2016
Pagine: 640 p., Rilegato
  • EAN: 9788830445970
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,74

€ 16,92

€ 19,90

Risparmi € 2,98 (15%)

Venduto e spedito da IBS

17 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alessandro

    07/02/2018 15:05:56

    Questa coppia sa sempre regalare emozioni ma forse avevo troppe aspettative...nel contesto è un libro che scorre bene tranne la prima parte in cui tutto si muove a rilento per poi incastrarsi e viaggiare spedito verso l epilogo che poi diventa un prologo per il prossimo romanzo del mitico joona linna. Non capisco due episodi di sesso/porno che sembrano essere messi li solo per puro piacere,li ho trovati fuori luogo.

  • User Icon

    Paola

    16/09/2017 09:09:58

    Amo Lars Kepler alla follia! ma in questo libro alcune parti mi hanno lasciato perplessa, più che altro perché vi sono delle spiegazioni non essenziali, per questo non ho dato 5 stelle. Nel complesso sono sempre bravissimi, ricco di suspense, un buon libro.

  • User Icon

    Patrizia

    22/05/2017 09:09:00

    Il libro,come tutti di questa coppia di scrittori,mi e' piaciuto moltissimo. L'unico rammarico che dovro' aspettare il seguito....spero non per molto tempo

  • User Icon

    mariangela

    14/05/2017 16:40:25

    Buon libro la prima parte mi aveva un pò annoiato, ma poi l'arrivo di joona Linna ha reso il tutto più interessante e coinvolgente. Adesso resto in attesa del seguito

  • User Icon

    paola

    12/03/2017 17:12:46

    bellissimo thriller in cui numerosi efferati omicidi celano un disagio coltivato nei meandri più nascosti della mente , e tenuti in stand-by per piu' anni , che poi sfociano in azioni durissime a danno altrui capolavoro del giallo, da leggere

  • User Icon

    Charlie

    06/03/2017 14:39:51

    Discreto. Non c'è altro da aggiungere.

  • User Icon

    davide951

    03/03/2017 18:23:06

    Buon libro anche se con qualche forzatura... comunque da leggere.voto4

  • User Icon

    kneff

    25/02/2017 18:01:53

    Sono stupita da tutte queste recensioni positive, l'ho trovato un thriller scarso

  • User Icon

    Isa

    16/01/2017 15:33:07

    "Lancia un'occhiata a un secchio con uno straccio gettato nell'acqua sporca di sangue, e pensa che l'unica cosa che la tortura e' in grado di svelare sono i segreti del torturatore."

  • User Icon

    andrea

    16/01/2017 08:43:13

    bello,bello e ancora bello!! questa coppia di coniugi-scrittori non si smentisce mai. dopo il mezzo passo falso de "il porto delle anime" sono riusciti a scrivere un grandissimo romanzo, appassionante e coinvolgente come non mai. secondo me il migliore della serie con il detective linna.

  • User Icon

    Giorgia

    13/01/2017 16:34:23

    Personalmente credo che un thriller funzioni alla perfezione quando riesce ad ingenerare la paura nella quotidianità. Sono tutti bravi a descrivere orrori nelle situazioni più cinematografiche, ma insinuare la paura sottopelle, farti dubitare di quel piccolo rumore che normalmente non ti avrebbe preoccupato ecco, questa è un'altra faccenda. E i nostri due beniamini ci riescono sempre, alla perfezione. E questa volta , in un primo momento costruiscono tutta un'impalcatura da colossal americano, ma solo per poter entrare indisturbati nelle nostre case e farcela sentire quella paura.

  • User Icon

    sergio

    05/01/2017 10:09:12

    Prima parte un pochino lenta,e a volte confusa. Seconda parte stupenda e palpitante. Ottimo thriller, che consiglio vivamente.

  • User Icon

    michelap.

    01/01/2017 09:12:58

    Grande ritorno Joona Linna, libro scorrevole, consigliato per una lettura senza grandi pretese. Finale aperto su un nuovo capitolo della serie.

  • User Icon

    Pupottina

    21/12/2016 22:27:44

    I coniugi LARS KEPLER regalano ai lettori un nuovo avvincente thriller, dalla misteriosa trama, complessa ed intricata, impossibile da prevedere fino all'inaspettato finale.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

Un thriller che sa tenere i lettori incollati alle pagine. Una spaventosa lotta contro il tempo per fermare il «cacciatore silenzioso». Prima che sia troppo tardi.

«Ha detto: “Credi di sapere tutto, ma non è così”. E a quel punto l’assassino… Era calmissimo, e ha detto… che ha aperto la porta. Aspetta, ha detto così: “Ratjen ha aperto le porte. E ora sprofonderete all’inferno. Tutti quanti”, ecco quello che ha detto.»

Una notte, in Svezia, una escort si aggira per la casa di un uomo famoso e rispettato. La ragazza non ha idea di chi sia: sa solo che è tanto ricco ed elegante quanto è misterioso. È la prima volta che incontra quel cliente, e si sente a disagio, prova quasi paura. Forse è per colpa di quella villa così grande e di quei corridoi così bui, o di quella voce nella testa che le dice di stare all’erta perché il pericolo è vicino.

Una notte, in Svezia, un’ombra si aggira per la casa di un uomo famoso e rispettato. È pronta a colpire, come un cacciatore silenzioso. E una volta portato a termine il suo compito, lascia dietro sé il cadavere di un uomo e le urla di una donna terrorizzata.

Una notte, in Svezia, una poliziotta si aggira per la casa di un uomo famoso e rispettato. E scopre che il ministro degli Esteri è stato assassinato da un killer freddo e spietato. Ma nonostante la sua esperienza e la sua meticolosità, sembra aver commesso un grave errore: perché lasciare in vita una testimone? Cosa si nasconde davvero dietro l’omicidio?

La SÄPO, la polizia di sicurezza svedese, si mette subito a indagare. Ma l’assassinio sembra essere solo il primo di una lunga serie legata ad atti di terrorismo internazionale. La situazione è davvero critica e alla polizia non resta che chiedere l’aiuto dell’ex commissario Joona Linna, in carcere ormai da due anni. Solo lui potrà scoprire cosa si cela dietro questa rete terroristica e fermare il cacciatore, in una spaventosa corsa contro il tempo.

Ancora una volta, il duo di coniugi conosciuto come Lars Kepler costruisce un thriller che sa tenere i lettori incollati alle pagine. Con la giusta dose di suspense e di personaggi, con capitoli brevi che scorrono veloci, con punti di vista si alternano e intersecano nel corso della narrazione, i lettori saranno trascinati tra le pagine del romanzo, senza via di scampo, fino alla rivelazione finale.

Recensione di Mauro Ciusani