Categorie
Editore: Maggioli Editore
Collana: Politecnica
Anno edizione: 2008
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 70 p.
  • EAN: 9788838741487

Il disegno di architettura è un codice logico che governa la relazione tra l'intenzione progettuale e la sua comunicazione grafica. Il codice è un patto, una convenzione che sancisce la corrispondenza tra segni sulla carta e fatti reali.Violare o ignorare tale convenzione significa stravolgere il messaggio dell'elaborato grafico che diviene muto e inespressivo o peggio ancora fuorviante e ingannevole. Oggi il computer mette a disposizione uno strumento straordinariamente potente e versatile; apparentemente "leggero" e immateriale: il software di disegno (a prescindere dal produttore e dal programma specifico) è dotato di una incredibile potenza di elaborare e trasformare le informazioni; ciò non ha sempre conseguenze felici soprattutto se tale potenza non è opportunamente controllata e consapevolmente orientata.