Categorie

Michael Pye

Traduttore: C. Gabutti
Editore: Tropea
Collana: I mirti
Anno edizione: 2003
Pagine: 288 p.
  • EAN: 9788843803804

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Libricciola

    31/01/2010 20.03.36

    A me non è piaciuto per niente... Una storia interessante sotto molti punti di vista messa in ginocchio da una prosa pesante e troppo arzigogolata. In più, nelle prime pagine del romanzo ho provato un fortissimo senso di deja-vu : sembrava di leggere una parafrasi de "Il petalo cremisi e il bianco"!

  • User Icon

    gianna

    29/09/2003 12.55.24

    Storie come quella di Gretje devono aver fatto l'America. Questo romanzo, ispirato alla vita di una ragazza olandese realmente vissuta sull'isola di Manhattan nel 1600, ha il fascino straniante di una ballata. E' la narrazione, soggettiva e rutilante, della vita avventurosa di Gretje, usuraia e prostituta, del suo libero amore per Anthony il turco, e dell'arrivo della figlia adolescente, abbandonata 13 anni prima ad Amsterdam, che viene a riprendersi l'amore e la protezione dei genitori, e trova il padre morto, insepolto perchè il terreno è troppo ghiacciato per scavare una fossa, e la madre, stordita dal dolore e dal rosolio, alle prese con i suoi fantasmi, i suoi incubi, e l'odio dei buoni concittadini di Nuova Amsterdam.

Scrivi una recensione