Cani, camosci, cuculi (e un corvo) - Mauro Corona - copertina
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Cani, camosci, cuculi (e un corvo)
9,90 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
Cani, camosci, cuculi (e un corvo) Venditore: Solelibri + 3,80 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Solelibri
9,90 € + 3,80 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Memostore
10,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
IL PAPIRO
13,13 € + 7,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Solelibri
9,90 € + 3,80 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Memostore
10,90 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
IL PAPIRO
13,13 € + 7,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi
Cani, camosci, cuculi (e un corvo) - Mauro Corona - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

È delizioso ascoltare a primavera il canto del cuculo che annuncia il ritorno alla vita. Ma se il cuculo facesse sentire d'inverno il suo richiamo? Allora gli uomini dei monti si sbircerebbero di sottecchi nelle cucine fumose, dove i cani sonnecchiano inquieti, in attesa del peggio. Perché gli animali dei boschi conoscono più dell'uomo il mistero della vita e della morte. L'aria che circola nelle pagine di questo nuovo libro di Corona si fa fine, a volte dolce, a volte tagliente, ombre passano tra gli alberi, storie tramandate da generazioni tornano ad affascinare, tra verità e leggenda.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
275 p., Rilegato
9788804555421

Valutazioni e recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(4)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
enomis78
Recensioni: 4/5

Tanti racconti vita con gli animali come protagonisti, alcuni dolci, alcuni cruenti, ma il tutto con una grande umanità di contorno.

Leggi di più Leggi di meno
Alce67
Recensioni: 3/5

Corona descrive molto bene la vita di montagna, le sue asprezze, la sua poesia, la sua alterità. Penso che valga la pena di leggerlo, per scoprire un mondo ormai di pochi. Mi è piaciuto, sebbene non ami i racconti; sarei curioso di vedere l'autore alle prese con un romanzo di più alto respiro. A volte ripetitivo. Comunque una finestra su un mondo italiano molto originale.

Leggi di più Leggi di meno
valter guglielmetti
Recensioni: 4/5

Un bellissimo libro di favole, che gli adulti, molto più dei bambini , dovrebbero leggere, perchè qui sono narrate le vicende di povera gente che ha vissuto sulle montagne e doveva lavorare duro per sopravvivere. La caccia, quasi venerata nelle pagine di Corona, in questi casi è da giustificare, dato che i mezzi erano quelli che erano e la selvaggina rappresentava una fonte di cibo, non lo sfogo di una passione malsana e senza senso. E poi ci sono gli animali, presenze di magia pura, talmente legati agli uomini, nel medesimo tempo padroni, nemici e fratelli, da condividere la stessa vita, le uguali privazioni e le scarse ma autentiche felicità. Leggendo si impara ad amarli. Corona dice che questi racconti li ha inventati, ma io ci credo poco, magari per qualuno di essi è così, ma in moltissime pagine la spontaneità è davvero tale da non far dubitare che si dicano cose vere ed accadute. Un libro che si dovrebbe leggere per tentare di capire la fatica della vita (a volte bruta) di non molti anni fa, e per la quale sono certo che in molti conservano qualche rimpianto.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(4)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Mauro Corona

1950, Erto (Pordenone)

Ha seguito fin da bambino il nonno paterno (intagliatore) in giro per i boschi. Intanto, il padre lo portava a conoscere tutte le montagne della valle. Dal primo ha ereditato la passione per il legno, diventando uno degli scultori lignei più apprezzati d'Europa; dal secondo invece l'amore per la montagna. Alpinista e arrampicatore fortissimo, Mauro Corona ha aperto oltre trecento nuovi itinerari di roccia sulle Dolomiti d'Oltre-Piave.È autore di, tra gli altri, Il volo della martora (CDA & VIVALDA, 1997, riedito da Mondadori nel 2014), di Finché il cuculo canta (1999), Gocce di resina (2001) e La montagna (2002) per Biblioteca dell'Immagine. Per i tipi Mondadori invece ha scritto Nel legno e nella pietra (2005), Aspro e dolce (2006), Vajont: quelli del dopo (2006),...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore