Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Oscar Mondadori -20%
Salvato in 16 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Cannabis. Come perdere la testa e a volte la vita
11,88 € 12,50 €
LIBRO
Venditore: IBS
+120 punti Effe
-5% 12,50 € 11,88 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,88 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Fozzi Libri
12,50 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Biblioteca di Babele
4,80 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libro di Faccia
5,13 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
IL PAPIRO
6,25 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Libraccio
6,75 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
11,88 €
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Fozzi Libri
12,50 € + 4,99 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Biblioteca di Babele
4,80 € + 4,90 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libro di Faccia
5,13 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
IL PAPIRO
6,25 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - Ottima condizione
Libraccio
6,75 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Cannabis. Come perdere la testa e a volte la vita - Claudio Risé - copertina
Chiudi

Descrizione


Il fenomeno della diffusione della Cannabis (marijuana, hashish e olio di hashish) nel nostro Paese è in costante aumento (cfr. Relazioni annuali al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia (1999-2005): ne aumentano la domanda e il consumo, l'esposizione all'offerta, il mercato illegale, il carattere di veicolo iniziatico ad altre sostanze stupefacenti, il suo utilizzo massiccio nell'uso combinato con queste ultime, il suo riscontro nelle segnalazioni alle prefetture per uso e possesso di sostanze stupefacenti, la presenza di minori assuntori di Cannabis negli ambienti di detenzione. Il libro espone la fotografia della situazione del consumo in Italia, esamina il fenomeno e le sue caratteristiche dal punto di vista della dipendenza, con particolare attenzione all'adolescenza e all'adulto, propone un percorso per il "non uso" e una lunga serie di testimonianze cruciali.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
3 maggio 2007
220 p., Brossura
9788821559242

Valutazioni e recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(5)
Orso
Recensioni: 1/5

Già il titolo è forviante in quanto non esiste nessun caso appurato al mondo di morte la cui causa sia l'assunzione di cannabis. Quando tutto il mondo va nella direzione opposta mi sembra anacronistico continuare a seguire la via del proibizionismo, dove si è legalizzata ci sono stati solo effetti benefici ed è diminuita la percentuale dei giovani che la utilizzano (infatti levando il fascino del proibito si elimina parte dell'interesse). Ormai è evidente che i benefici sono assai superiori dei problemi che crea, si potrebbero creare nuovi posti di lavoro, utilizzarla in ricerca scientifica e in medicina, levare diversi miliardi di euro alla mafia, creare plastica biodegradabile, biocarburante, energia green, meno processi quindi giustizia più efficiente e tribunali più liberi e meno affollamento carcerario. Con questo non voglio dire che faccia bene, gli abusi non fanno bene in generale ma ad oggi continuare a demonizzare la canapa mi sembra più un metodo per continuare a salvaguardare gli interessi di chi ha le mani in pasta nel mercato nero mantenendo lo status quo e non una vera lotta alla droga.

Leggi di più Leggi di meno
Valoroso
Recensioni: 5/5

Se finora ci si era illusi che le canne non fossero droga ma semplicemente “canne”, questo libro vi farà cambiare idea: la cannabis e i suoi derivati (hashish e marijuana), sono droghe pesanti, anche se purtroppo non percepite come tali – e proprio per questo ancora più pericolose. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono smettere di fare uso di cannabis, ma soprattutto a quanti stanno per iniziare a usarla. Testo da leggere senza pregiudizi, anche perché è ben scritto e ottimamente documentato.

Leggi di più Leggi di meno
Anders McVeigh
Recensioni: 1/5

Libro di propaganda proibizionista (leggendolo sembra di tornare indietro di 90 anni, ai tempi di Harry Anslinger, quando si diceva che per una canna si poteva morire!). Chi volesse invece fare luce sull'argomento in maniera più "neutra" e oggettiva consiglio "Cannabis non solo fumo" di Bernardo Parrella. PS: se questo libro dicesse il giusto gente come me sarebbe già in manicomio o sotto terra!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(5)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(5)

Conosci l'autore

Claudio Risé

1939, Milano

Claudio Risé è uno scrittore, giornalista, docente universitario e psicoterapeuta italiano.Ha scritto molti saggi sul dono, la psicologia del maschile, la figura del padre, oltre a numerosi libri su temi di psicologia sociale ed educativa. È un giornalista professionista e collabora a quotidiani e settimanali.Fra i suoi libri più recenti possiamo ricordare Sazi da morire. Malattie dell'abbondanza e necessità della fatica e Parsifal. L'iniziazione maschile all'amore.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore