Un canone per il terzo millennio. Testi e problemi per lo studio del Novecento tra teoria della letteratura, antropologia e storia - copertina

Un canone per il terzo millennio. Testi e problemi per lo studio del Novecento tra teoria della letteratura, antropologia e storia

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: U. M. Olivieri
Editore: Mondadori Bruno
Collana: Testi e pretesti
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 26 luglio 2001
Pagine: 304 p.
  • EAN: 9788842497400
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 14,25

€ 15,00
(-5%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Un canone per il terzo millennio. Testi e problemi per lo st...

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Un canone per il terzo millennio. Testi e problemi per lo studio del Novecento tra teoria della letteratura, antropologia e storia

€ 15,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Un canone per il terzo millennio. Testi e problemi per lo studio del Novecento tra teoria della letteratura, antropologia e storia

€ 15,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 15,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In chiusura della breve ma densa introduzione premessa ai contributi che danno corpo al volume, Ugo Olivieri addita il fortunatissimo libretto di Italo Calvino Lezioni americane. Sei proposte per il nuovo millennio come luogo (divenuto esso stesso canonico nel vasto scomparto della critica letteraria) in cui il valore sostanzialmente conoscitivo della letteratura veniva innanzitutto ribadito con forza, quindi connesso a un numero di testi per più ragioni ritenuti paradigmatici di un'epoca ormai avvolta, come avrebbe detto Herman Hesse, "nella musica del tramonto", e in quanto tali offerti come viatico alle generazioni a venire, ivi compresi i lettori di professione. Sappiamo bene che nel mondo antico l'indifferenza a edificare un canone come operazione consapevole di sé è solo apparente (nella Poetica Aristotele fa capire perfettamente chi, secondo lui, va conservato e perché), mostrando i più di voler caricare siffatta soma sulle larghe spalle del tempo/giudice, ma è innegabile che il discorso sul canone abbia assunto oggi dimensioni e connotazioni del tutto inedite. Più ancora dei mutamenti di certo impressionanti verificatisi negli ultimi decenni in campo politico, antropologico, culturale ecc., a spingere in simile direzione sono state le vistose modifiche imposte agli statuti dei vari generi dalla rivoluzione multimediale, che nell'aprire strade nuove a creativi e a interpreti ha mostrato quanto esili siano i diaframmi fra le discipline e quanto instabili le mappe tracciate fra un sapere e l'altro. In questo senso, quando hanno propugnato una relativizzazione integrale del prodotto letterario, i cultural studies di marca americana hanno compiuto un'operazione assai ardita dal punto di vista concettuale, ma al tempo stesso capace di risvegliare in molti, non fosse altro che per legittima difesa, sopite passioni argomentative. Il volume curato da Olivieri lo dimostra in maniera esemplare, perché la questione del canone (novecentesco) vi appare discussa, insieme ai tanti corollari che le sono connessi, da prospettive diverse e diversamente strutturate, ciascuna proposta da un contributor di accertata perizia. Stefano De Matteis, Francesco Orlando, Matteo Palumbo, Roberto Bigazzi, Pietro Cataldi, Romano Luperini, Mariateresa Sarpi, lo stesso curatore e altri ancora, sono le voci che danno forma a un dibattito intenso che ha, in tutta evidenza, l'ambizione di indurne altri.

Stefano Manferlotti

Il saggio nasce dalla intersezione di competenze disciplinari plurime attorno al tema comune del mutamento antropologico, culturale e immaginario in atto nella percezione del valore dei testi letterari nella vita sociale e in quella particolare comunità interpretativa che ne ha sinora garantita l'eccellenza e la trasmissione: la scuola superiore e l'Università. L'assunto teorico di fondo che unifica i vari percorsi ruota attorno all'ipotesi che per studiare il Novecento non basta aggiornare i programmi scolastici spostando più avanti la soglia temporale dei testi e degli autori da includere in una storia letteraria. Il superamento di un paradigma storicista e teleologico va di pari passo, nel testo, con il metodo d'indagine di tipo genealogico e categoriale dei problemi e delle scelte di testi e autori. Tale assunto metodologico è evidente nella forma stessa del testo costituito da capitoli affidati a specialisti di varie discipline, quasi ideali "voci" di una topografia del moderno, voci parziali che più che all'esaustività mirano alla costruzione di percorsi interpretativi culturali letterari, storici e antropologici. A corredo di tale impostazione chiude il volume un percorso tematico e un'ampia bibliografia che raccordano tra di loro i vari saggi, ne esplicitano i riferimenti teorici e metodologici attraverso una ideale biblioteca di titoli da consultare sul tema.

I sommersi e i salvati: Appunti su canone e teoria letteraria (U.M. Olivieri). I. Il canone tra teoria della letteratura, antropologia e storia. 1. Canone e storia dell'Italia unita (B. Bongiovanni). 2. Panorami del nuovo millennio: la società del possibile, il declino del rito e la democrazia incompiuta (S. De Matteis). 3. La questione del canone in due paradigmi: moderno e postmoderno (F. Marenco). 4. Teoria della letteratura, letteratura occidentale, alterità e particolarismi (F. Orlando). II. Per un canone del terzo millennio: la letteratura e il Novecento. 5. Questioni del romanzo (M. Palumbo). 6. Sulle complicità tra canone e critica (R. Bigazzi). 7. La poesia, il canone, il mercato. Riflessioni sulla letteratura classica e la letteratura leggera (P. Cataldi). 8. La questione del canone, la scuola e lo studio del Novecento (R. Luperini). 9. La letteratura del Novecento a scuola (M. Sarpi). 10. Il canone del moderno: il Novecento letterario. Dibattito con R. Ceserani, G. Mazzacurati, C. Ossola, G. Ferroni. Percorsi tematici e bibliografia ragionata (U.G. Olivieri).
Note legali