Categorie

William Shakespeare

Traduttore: C. Vico Lodovici
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2005
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788806178680

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ernesto

    30/01/2009 17.16.09

    La traduzione del Macbeth è inaccettabile; è vero che tradurre è tradire ma in certi passaggi si perde completamente il senso dello straordinario testo originale. Atto III.."come seeleing night, scarf up the tender eye of pitiful day, and with thy blood and invisible hand cancel and tear to pieces that great bond which keeps me pale..." E' stato tradotto con. " ...vieni o notte.: metti la tua benda sull'occhio tenero del giorno pietoso, sopprimi e lacera quel gran suggello di natura che mi fa pallido". Ma scherziamo. E' andata perduta la bellissima immagine della mano invisibile che persino Adam Smith avrebbe ripreso! Infinitamente superiore la traduzione nei Meridiani ( e Shakespeare va letto con il testo a fronte).

Scrivi una recensione