Carlo Dell'Amico. The soul that lost its memory-L'anima che perse la memoria. Catalogo della mostra (Norcia, 16 aprile-12 giugno 2016)

Curatore: C. Bottini, A. Pesola
Editore: ADD - ART
Collana: Addiction
Anno edizione: 2016
Pagine: 242 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788899474089
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 25,50

€ 30,00

Risparmi € 4,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

26 punti Premium

Disponibile in 4/5 settimane

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Antonella Pesola

    18/10/2016 10:24:24

    Carlo Dell'Amico riconferma come abbia elaborato un insieme di tradizioni affini in diverse aree culturali all'interno di un rapporto di sempre nuova vitalità. Nelle installazioni ambientali e l'artista da' origine ad un rinnovato equilibrio tra conoscenza ed entusiasmo dell'esperienza, generante una via aperta all'idea di museo contemporaneo tra il vissuto storico e contemporaneità, tra arte e vita in cui le presenze in grado di manifestarsi anche verso l'esterno siano propulsive per una contaminazione e una sintesi, che operi con tutti i segni dell'uomo oltre i tempi. Dell'Amico mette in relazione immagini riferite a differenti periodi storici, configurando un panorama di nuove sinergie articolato in due parti, nella prima ripropone alcuni momenti della sua opera come lavoro sempre aperto degli ultimi trent'anni di attività, in cui i processi e i materiali spaziano dalla scultura alle istallazioni con l'uso di neon fluorescenti, happening, performances e proiezioni luminose, nella seconda parte riguardante la mostra usa le stanze del museo della stessa trasformandole in una metafora di una condizione, che rende possibile accedere all'una all'altra realtà, tra mondo interiore e ambiente esterno. Il libro è ripartito in sequenze di esercizi simboleggiati dalle porte rappresentate, che consentono al moto dell'energia la sua circolarità e assumono il valore di intervalli, un inspirare e un espirare in cui la disposizione interiore genera una sequenza di domande di cui è fondamentalmente composto.Questi capitoli legati da un filo in cui l'uomo partecipa ad ogni evento rappresentano il susseguirsi dei passaggi, che restituiscono il senso del mondo di natura visibile e invisibile, obbedendo a leggi comuni che procedono da un principio a una meta e viceversa. Traspare un movimento di concentrazione della mente a ritroso, fin dove l'anima-madre, perde la memoria della coscienza-padre e lo spirito creatore può perfezionare la sua realizzazione di vita.

Scrivi una recensione