Il cavaliere implacabile (DVD)

Passion

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Passion
Regia: Allan Dwan
Paese: Stati Uniti
Anno: 1954
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Juan si sposa ma senza entusiasmo. Abbandona subito la moglie, torna dopo un anno e si trova un figlio. La sua casa viene assalita in sua assenza, la moglie scompare e il figlioletto viene creduto morto. Furibondo, Juan si mette alla ricerca. Trova i banditi e li uccide, poi trova la moglie e infine il figlio.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Golem Video, 2019
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 84 min
  • Lingua audio: Italiano (2.0 Mono Dolby Digital);Inglese (2.0 Mono Dolby Digital)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Contenuti: Trailer
  • Cornel Wilde Cover

    "Attore e regista statunitense. Esordisce sugli schermi nel 1940, interpretando ruoli romantici in film avventurosi e di costume in cui mette a partito la propria prestanza fisica, ma in direzione quasi esclusivamente decorativa (Una pallottola per Roy, 1941, di R. Walsh; L'eterna armonia, 1944, di C. Vidor; Il più grande spettacolo del mondo, 1952, di C.B. DeMille). Come regista, dirige con corretto mestiere film avventurosi, spesso interpretati in coppia con la moglie Jean Wallace (La paura bussa alla porta, 1956; La curva del diavolo, 1957; Maracaibo, 1958; Ginevra e il cavaliere di Re Artù, 1962; La preda nuda, 1965; La spiaggia rossa, 1967; 2000: la fine dell'uomo, 1970; Tra squali tigre e desperados, 1974)." Approfondisci
  • Raymond Burr Cover

    Attore statunitense. Deve la sua fama al personaggio di Perry Mason, l'infallibile avvocato interpretato in decine di telefilm dal 1957 al 1993 unitamente all'investigatore sulla sedia a rotelle della serie tv Ironside. Al cinema esordisce alla fine degli anni '40, dopo studi universitari e attività radiofoniche, in ruoli da «cattivo» dovuti alla sua mole minacciosa e alla mascella squadrata, poi addolcita dal ruolo televisivo. Lo si ricorda nei panni dell'assassino in Gardenia blu (1953) di F. Lang e soprattutto in quelli dell'uxoricida su cui si appunta la morbosa curiosità di J. Stewart in La finestra sul cortile (1954) di A. Hitchcock. Approfondisci
Note legali