Categorie

Editore: Dedalo
Anno edizione: 1982
Pagine: 272 p. , ill.
  • EAN: 9788822017741

Canosa è uno dei centri di maggiore interesse per l'archeologia pugliese, con i suoi momenti di espansione nel periodo arcaico, all'inizio dell'ellenismo e in età imperiale. I saggi raccolti in questo primo volume della serie dedicata all'esplorazione della città e del suo territorio riguardano la produzione locale di ceramica policroma, l'importazione di vetri da Alessandria e la presenza di magistrature nelle iscrizioni romane.