The Cello in Wartimes

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: SuperAudio CD ibrido
Numero supporti: 1
Etichetta: Bis Records
Data di pubblicazione: 11 dicembre 2017
  • EAN: 7318599923123

Nella lista dei desideri di 1 persona

€ 19,90

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Nella lista dei desideri di 1 persona

Stephen Isserlis esplora il repertorio composto negli anni della Seconda Guerra Mondiale attraverso i capolavori di Debussy, Bridge, Faurè e Weber.
Inoltre questo album offre la possibilità di ascoltare altri 4 brani eseguiti sul “trench cello” (presente sulla cover del CD), ovvero uno strumento realizzato per poter essere facilmente trasportato e utilizzato al fronte.
  • Steven Isserlis Cover

    Strepitoso sia per sensibilità che per tecnica, Steven Isserlis è uno dei più acclamati violoncellisti di oggi. Ha suonato con la Filarmonica di Berlino (Alan Gilbert), la Philharmonia Orchestra (András Schiff), la Cleveland Orchestra (Ton Koopman), la Vienna Symphony (Thomas Dausgaard), la Swedish Radio Symphony (Daniel Harding), la Washington National Symphony (Vladimir Ashkenazy) e la NHK Symphony (Tadaaki Otaka).Isserling inoltre è un grande ambasciatore della musica anche tra i più giovani. In Italia sono stati pubblicati presso Curci due dei suoi libri, Perché Beethoven lanciò lo stufato e molte altre storie sulla vita dei grandi compositori (2010) e Perché Ciajkowskij si nascose sotto il divano e molte altre... Approfondisci
Note legali