-5%
Il cerchio rosso - Edgar Wallace - copertina

Il cerchio rosso

Edgar Wallace

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: G. Viganò
Editore: Polillo
Collana: I bassotti
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 26 marzo 2009
Pagine: 277 p., Brossura
  • EAN: 9788881543243
Salvato in 37 liste dei desideri

€ 16,68

€ 17,50
(-5%)

Venduto e spedito da Multiservices

Solo 2 copie disponibili

spedizione gratuita

Quantità:
LIBRO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 13,40 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una misteriosa organizzazione criminale che si firma il Cerchio Rosso sta gettando nel panico l'Inghilterra. Importanti uomini d'affari, influenti personaggi del mondo politico, esponenti dell'alta società, apparentemente nessuno riesce a sfuggire alla sua maledizione. Chiunque riceva l'ormai tristemente famoso biglietto con sopra stampati un cerchio rosso e poche ma precise istruzioni sa quale sarà il suo destino: o paga quanto richiesto o morirà. E infatti chi non ha accettato di sottomettersi al suo volere è stato brutalmente ucciso, a dispetto delle precauzioni prese. Nonostante il grande impegno, l'ispettore capo Parr non riesce a risolvere il caso, così i suoi superiori decidono di affiancargli Derrick Yale, un geniale investigatore privato dotato di facoltà medianiche che gli hanno più volte permesso di smascherare astuti criminali. C'è una sola pista che potrebbe condurre a qualche risultato ed è rappresentata dalla giovane, affascinante e pericolosa Thalia: nessuna delle persone con le quali entra in contatto viene risparmiata dal Cerchio Rosso. Inserito nella lista dei cento migliori gialli di tutti i tempi compilata dal critico inglese Julian Symons, il "Cerchio Rosso" (1922) fu considerato dallo stesso Wallace il suo capolavoro.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,63
di 5
Totale 8
5
5
4
3
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Luciano Biorcio

    23/09/2019 07:05:48

    Ben fatto, avvincente, scorrevole.

  • User Icon

    maurizio

    16/09/2019 06:53:07

    Concordo con chi mi ha preceduto: si si...davvero un bel giallo, con finale inaspettato. Lettura sicuramente consigliata che non fa assolutamente annoiare come succede a scrittori/libri assai più pubblicizzati. trovo Thalia Drummond personaggio assai indovinato. Come già scritto.....libro consigliatissimo.

  • User Icon

    Elena

    06/07/2019 23:52:42

    Come avere cento anni e non dimostrarli per niente.... Proprio un bel giallo, trama accurata, tutto alla fine va al proprio posto in modo logico, ma inaspettato. Ho letto molto Van Dine, credo quasi tutto, e l'ho apprezzato tantissimo; Questo libro di Wallace, però, mi pare abbia una marcia in più.

  • User Icon

    Paolo Cossato

    14/05/2019 03:11:07

    Provenendo dalla lettura di Van Dine, cui ho dedicato appassionatamente un paio di mesi per i dodici romanzi, il balzo su Wallace è acrobatico per diversità di stile e cadenza narrativa. Van Dine è squisitamente letterario (nelle sue opere migliori, quelle della prima stagione creativa) mentre Wallace è quasi intrinsecamente cinematografico. Il Cerchio Rosso vanta il favore di molti lettori, ma ho preferito l'atmosfera torbida di Maschera Bianca. Giudizio personale. Inutile aggiungere che si parla di classici del genere poliziesco. Letture invitanti.

  • User Icon

    susanna bottini

    23/04/2019 08:06:41

    Eccezionale giallo scritto con maestria e ingegno, non ci si accorge del fatto che ha quasi 100 anni, questo romanzo. Formidabile il personaggio insolente e sfacciato di Thalia Drummond. Libro consigliatissimo.

  • User Icon

    Leandro Barocci

    10/02/2019 15:15:14

    Fra i suoi migliori: mi è piaciuto davvero tanto e lo consiglio a tutti.

  • User Icon

    Roberto T.

    22/11/2018 23:27:33

    Ritmo incalzante nello stile di un grande Wallace. Appassionante, consigliatissimo.

  • User Icon

    flavia

    05/01/2018 10:13:00

    Mi sono accostata a questo libro con qualche perplessità, nell'errata convinzione che un libro pubblicato quasi 1 secolo fa non riuscisse a catturare la mia attenzione: nulla di più sbagliato, la trama è avvincente e ricca, ti tiene continuamente col fiato sospeso fino alla conclusione finale, sorprendente ma non troppo. Uno splendido classico della letteratura gialla, a mio parere irrinunciabile per lettori di ogni età.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Edgar Wallace Cover

    (Greenwich, Londra, 1875 - Hollywood 1932) scrittore inglese. Figlio illegittimo di attori, venne adottato da un pescivendolo, G. Freeman. Lasciata la scuola a dodici anni, dopo aver esercitato disparati mestieri, esordì come romanziere nel 1905 con il poliziesco I quattro giusti (The four just men), che ottenne un successo strepitoso; in pochi anni W. divenne uno dei re della letteratura di evasione. Guadagnò somme enormi, che sperperò puntigliosamente. Quando morì aveva appena terminato la stesura del soggetto di un film destinato a rimanere famoso: King Kong.Fino a oggi solo Simenon fa concorrenza al «fenomeno Wallace», per quanto riguarda l’abbondanza della produzione letteraria: circa 175 romanzi, e 15 drammi, senza contare articoli, reportages, conferenze. Il semplice schema di base... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali