Categorie

Diego De Silva

Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2014
Formato: Tascabile
Pagine: 176 p.
  • EAN: 9788806220815
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    archipic

    08/11/2016 15.25.51

    Interessante questo breve romanzo di De Silva; la vita difficile di ragazzini che ragazzini non sono, descritta nella crudezza di comportamenti criminali quasi inconsapevoli. Pecca un po nello stile eccessivamente frammentario ma nel complesso è una buona lettura.

  • User Icon

    Sheila

    26/05/2003 15.50.19

    Le capacità descrittive di De Silva si svelano in questo racconto ancora meglio che in "Voglio guardare". La città è talmente reale e viva che pare concentrare in se stessa tutte le miserie del mondo. Rosario ci accompagna nel suo mondo, ce lo rende comprensibile, lo spiega con il suo linguaggio schietto e povero da dimenticato undicenne del sud. Ci fa sentire il branco, ci fa sentire i fetori, l'odio, la fatica, la speranza di farcela, la scoperta del sesso, la curiosità, la relatività di ciò cha a noi pare il peggiore dei delitti e che in realtà non è che un lavoro, un passaggio, un dovere.

Scrivi una recensione