Categorie

Régis Dericquebourg

Traduttore: A. Morigi
Editore: Elledici
Anno edizione: 1999
Pagine: 80 p.
  • EAN: 9788801014310

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    David

    20/07/2015 16.37.59

    A questo libricino introduttivo alla Christian Science scritto da Régis Dericquebourg consiglierei anche l'abbinamento con il ben più corposo ed interessante saggio pubblicato in inglese nel 2005 "Dalla Christian Science alla Jewish Science" di Ellen M. Umansky.

  • User Icon

    Maurizio Nasi

    13/07/2015 06.29.09

    RéGIS DERICQUEBOURG scrive in questo interessante libretto introduttivo dedicato ad una religione cristiana metafisica del filone gnostico che la CHRISTIAN SCIENCE non praticava (e non pratica) il battesimo al momento dell'adesione alla chiesa. Questa situazione ha portato molti ebrei riformati ad aderire alla fede cristiana scientista apertamente dividendo così la loro appartenenza tra il Christian Science e l'ebraismo riformato, con la nascita anche della corrispettiva "JewishScience". Molti ebrei così hanno affermato che l'adesione non comportava nessuna apostasia dal giudaismo, per lo meno di quello della "corrente riformata" e non di certo quello ortodosso.

  • User Icon

    Marjolaine Favaretto

    07/07/2015 22.46.37

    L'illustre professore francese Régis Dericquebourg certamente descrive la CHRISTIAN SCIENCE in maniera corretta e mi è piaciuto il suo libretto, sintetico ma essenziale per conoscere questa realtà. Ma come ho scritto anche nella recensione al libro di Mary Baker Eddy io dal 23 al 24 aprile di quest'anno mi trovavo dopo un viaggio con alcune amiche ad Antwerp, nel Belgio, nel capoluogo della provincia omonima delle Fiadre, dove ho avuto l'occasione di partecipare ad un importantissimo seminario accademico intitolato L'Evoluzione della CHRISTIAN SCIENCE nella prospettiva accademica ove ci sono state illustrate le molte "Menti" (non solo di comuni teologi e scrittori, ma soprattutto di artisti come l'esponente americano più importante del surrealismo, l'artista surrealista Joseph Cornell, di scienziati come Albert Einstein e di filosofi) che nel corso della storia sono state "Illuminate" e profondamente influenzate da questo testo intramontabile del pensiero cristiano metafisico che Mary Baker Eddy ci ha trasmesso e che ha delineato in maniera sublime nel suo libro Scienza e Salute con Chiave delle Scritture che mi sono avvicinata a leggerlo con grande interesse e trasporto consigliandolo di fare la stessa cosa anche alle mie amiche più riluttanti, il tutto proprio dopo aver partecipato a quell'importantissimo evento.

  • User Icon

    Francesco Carbonara

    14/06/2015 06.38.40

    La Christian science. Così com'è spiegata da Régis Dericquebourg È l'Amore divino. Questo È il motivo per cui questa SCIENZA che ripristina il Cristianesimo primitivo ed il suo elemento perduto di guarigione è la Verità universale.

  • User Icon

    Concetta

    04/06/2015 08.04.20

    Il libro "LA CHRISTIAN SCIENCE" di Régis Dericquebourg che racconta la storia della SCIENZA CRISTIANA mi ha permesso di conoscere la Chiesa fondata da Mary Baker Eddy che ripristina il Cristianesimo primitivo ed il suo elemento perduto di guarigione nella stessa misura in cui lei per me è stata con il suo libro un valido aiuto, fornendomi la chiave proprio per aprire la Bibbia ed interpretare spiritualmente le Scritture.

  • User Icon

    jessica veronica calderón ponguillo

    26/03/2015 18.11.02

    Io sono stata anoressica, ma il trattamento che ho ricevuto dalla CHRISTIAN SCIENCE mi ha guarita e mi ha salvata.

  • User Icon

    Yolanda Mosca

    19/03/2015 11.38.50

    Come la Cristoterapia, anche la CHRISTIAN SCIENCE. La miglior cura oggi esistente. Yolanda Mosca.

  • User Icon

    ANNALISA CRITELLI

    10/03/2015 22.21.43

    E' importante leggere questo libro per conoscere più a fondo la Christian Science accompagnandola con l'Opera prima della stessa autrice Mrs.Mary Baker Eddy SCIENZA E SALUTE CON CHIAVE DELLE SCRITTURE, il Libro di testo della Christian Science.

  • User Icon

    Piercarlo A.

    10/03/2015 17.49.07

    La Christian science. Ottima introduzione di Régis Dericquebourg. Non esito a definire sia Mary Baker Eddy che Rita Levi-Montalcini come le donne più importanti e le figure più rappresentative e colorate della Storia e non esito a definire immancabilmente «Scienza e salute. Con chiave delle scritture» come l'unico vero Capolavoro nel vero senso della parola. Assolutamente. Imperdibile.

  • User Icon

    Mario Gambino

    09/03/2015 14.58.05

    «Io non sono il corpo, io sono la mente» disse Rita Levi Montalcini. «Non c'è vita, verità, intelligenza, sostanza nella materia. Tutto è Mente infinita e la sua manifestazione è infinita, perché Dio è Tutto-in-tutto. Lo Spirito è la verità immortale; la materia è l'errore mortale. Lo Spirito è reale, vero ed eterno; la materia è l'irreale e temporale. Lo Spirito è Dio, e l'uomo è la Sua immagine e somiglianza. Dunque l'uomo non è materiale; egli è spirituale» disse Mary Baker Eddy.

  • User Icon

    Fabrizio Porro

    18/02/2015 01.51.52

    La Christian Science. Il passo più importante in «Scienza e Salute. Con Chiave delle Scritture» viene oggi, come allora recitato durante il servizio divino della Christian Science, come una specie di Credo. Mrs. Mary Baker Eddy chiamò il testo la descrizione scientifica dell'essere (scientific statement of Being). Dice così: «La materia (matter) è senza sostanza, senza vita, senza verità, senza intelligenza. Tutto è Mente-Spirito (Mind, con la maiuscola) senza confini, è la sua manifestazione (manifestation) senza confini, poiché Dio è tutto-in-tutto. Lo Spirito (Spirit) è il Reale e l'Eterno; la materia è l'irreale e il temporale (temporal). Lo Spirito è Dio, l'uomo è a sua immagine e somiglianza. L'uomo non è materiale, è spirituale». La solenne dichiarazione nelle intenzioni non era assolutamente da interpretare come inno religioso o speculazione teologica. Bisogna comprendere Gesù Cristo come Scientist, come i chimici, gli astronomi, i fisici nelle Università, tuttavia con più capacità di penetrazione. Il Reale, questo aveva compreso Mrs. Mary Baker Eddy, non doveva essere scambiato con il materiale. Il Reale come danza di energie invisibili, rimaneva celato alla percezione dei sensi. Esso era Spirito. Più tardi, nelle presentazioni divulgative della teoria dei quanti, si trovarono ragionamenti simili. Fisici stimati (Planck, Einstein, Born, Eddington, Bohr, Heisenberg, Schrödinger, Pauli, Jordan, Bohm) specularono sul fluido religioso della loro visione del mondo. Le leggi della natura, scrisse James Jeans, possiamo immaginarcele solo come leggi del pensiero di uno spirito universale.

  • User Icon

    Caroll Gisselle

    09/02/2015 15.33.49

    Nel 2015, il libro «Scienza e Salute con Chiave delle Scritture» di Mary Baker Eddy compie 140 anni. E' la pietra angolare di una Chiesa di guarigione, la Christian Science, che si è diffusa in tutto il mondo e porta con sé un numero impressionante di testimonianze di guarigione. Ma la Christian Science è molto più di una Chiesa di guarigione: è un modo di vita, una cultura segnata da ispirazioni artistiche e dai valori sociali che riflette, in particolare, dal quotidiano di fama mondiale che è il «Christian Science Monitor» e da molti altri campi. Nelle nostre rappresentazioni correnti, la Christian Science è la «Chiesa Madre» di Boston con la sua maestosa Cattedrale, ma essa è soprattutto parte del paesaggio religioso mondiale e merita una rinnovata attenzione degli studiosi che studiano il fatto religioso e non solo, anche nel campo scientifico.

  • User Icon

    Andrea Aceituno

    22/01/2015 00.11.50

    Spesso viene perfino confusa, per l'assonanza del nome, con la Scientology, con cui non ha nulla a che fare. Un buon studio indipendente da parte di questo sociologo francese- all'Université Charles de Gaulle della città di Lille- sulla Christian Science (Scienza Cristiana) che, diffusa in tutto il mondo, rivolge l'attenzione sulla possibilità per il singolo individuo di accedere a uno stato superiore di guarigione, di felicità e di benessere mentale e físico. Ottenendo peraltro dei risultati davvero sorprendenti, che tuttavia non vengono etichettati come "miracolosi" ma semplicemente e scientificamente come "fenomeni naturali" ! Naturalmente non agiografico e di buona qualità scientifica-sociologica. Lo raccomando.

  • User Icon

    Fabrizio Porro

    31/12/2014 05.35.27

    Nell'immagine di sé proposta dalla Christian Science, essa ha il grande merito di attribuire una giusta importanza alla necessità di superare l'ignoranza intesa come non-conoscenza e porre in risalto la realtà del potere di risanamento spirituale insito in un intelletto illuminato da Dio. Un'immagine positiva di sé che è rintracciabile in quella fatta propria da certi gruppi orientali ed occidentali ad orientamento filosofico, metafisico e/o religioso. Un'immagine di sé immortale, totalmente buona, non toccata e non macchiata dal male, dal concetto di «peccato originale» (che anche nella prospettiva ebraica è enormemente diversa dall'immagine "demoniaca" che pervade la cultura occidentale) perché l'uomo esprime Dio essendo stato creato spiritualmente a Sua perfetta immagine e somiglianza. In quest'ottica, ma radicalmente, i concetti di peccato, malattia, sofferenza e morte non sono che illusioni che, in realtà, non possono toccare l'individuo. La comprensione di questa realtà, per la Christian Science, guarisce e salva.

Vedi tutte le 14 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione