Editore: EDES
Anno edizione: 2012
Pagine: 140 p., Brossura
  • EAN: 9788860252289
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
1943: Mussolini fonda la Repubblica Sociale Italiana. Tonino, un ragazzo di 18 anni infarcito di mistica fascista, dopo una violenta discussione col padre, vola a Salò. Nella prima azione contro i partigiani, con gli uomini del suo manipolo, viene ucciso - scambiato per un partigiano adulto intento a minare un sentiero - Cinìn, un bambino di 12 anni che, avvolto in un vecchio e sbiadito pastrano del padre raccoglie funghi! Tonino che aveva omesso il "Chi va là?", non viene dichiarato colpevole, ma è trasferito fuori Salò, e questo accentua il suo senso di colpa che lo assalirà anche quando - rientrato a casa dei suoi - preferirà vivere, da solo, nella casa di campagna! Qui Tonino "vive" con Cinìn mattina, sera e notte: parla, discorre, chiacchiera, accetta i suoi consigli, e insieme vivono anche dei "sogni": "vive" con Cinìn! La morte del padre e qualche mese dopo quella della madre, lo riavvicina ad Jana, vecchia compagna del liceo, che più tardi sposerà, con la quale ancor prima del matrimonio, avrà parlato di Cinìn, e sarà lei, con il suo amore a ridargli serenità ed a convincerlo che Cinìn ha "perso la vita in un'azione di guerra"...

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità: