Categorie

Marco Apolloni

Editore: Giraldi Editore
Anno edizione: 2010
Pagine: 285 p.
  • EAN: 9788861553637
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Emanuele Properzi

    26/09/2012 11.25.20

    una Urbino che non esiste? credo di aver capito chi sia questo anonimo "sa" che commenta un libro così ben fatto di un giovane autore di vero talento... basta leggere il libro per capire ;-) Apolloni ha scritto un libro autentico, scorrevole e di alta qualità letteraria. I miei complimenti sinceri, perché era da molto tempo che non affrontavo una lettura così interessante. Libro consigliatissimo!

  • User Icon

    Roberta

    09/02/2012 22.13.44

    Io ho trovato invece questo romanzo divertente e scorrevole. Devo dire che ho letto una Urbino diversa: forse non è quella delle pazzie universitarie, delle baldorie serali quotidiane, ma di certo i protagonisti non si fanno mancare nulla - non anticipo nulla per lasciare il piacere della lettura. La trama c'è e il fatto che sia ambientata sia ad Urbino che in Inghilterra fa sì che non ci si annoi mai. Mi ha permesso di viaggiare con la mente, facendomi conoscere dei posti mai visti e diversi da quelli "nostrani". Non ci sono stereotipi, anzi la scrittura di questo autore a me sembra fuori dalla norma. Finalmente qualcosa di diverso! E finalmente si parla di università e non di liceo!

  • User Icon

    sa

    07/02/2012 00.56.18

    pretenzioso, senza una vera trama, parla del nulla e si perde del nulla, le note a fondo pagina sono quasi ridicole. bisogna lavorarci molto molto molto di più, parla di un Urbino che non esiste, monotana e silenziosa.

  • User Icon

    LauraLalli

    30/03/2010 01.39.30

    E' uno splendido viaggio attraverso la realtà giovanile odierna, nel quale ciascun componente del "circolo dei nichilisti" scopre un lato di sè. Il lato caratteriale più forte, quella peculiarità che contraddistingue l'uno dall'altro. C'è chi trova la spinta giusta per continuare a sperare; c'è chi si rifugia in una cultura che non gli appartiene ma che sente propria; c'è chi sceglie di scomparire e lasciarsi trasportare da cosiddette “ombre oscure”; infine c'è anche chi si avventura in esperienze sessuali concrete per comprendere il vero significato dell'amore. La lettura è accompagnata da una variegata colonna sonora, che si snoda dai Simple Minds ai Red Hot Chili Peppers, dai The Clash ai Beatles e molti altri artisti. Decisamente apprezzata come scelta. La scrittura è piacevole perché scorrevole e fresca, mi ha letteralmente invogliata a divorare il libro e leggerlo senza interruzioni. Questo romanzo è un valido compagno di viaggio alla scoperta del "favoloso mondo dei ragazzi", seppur non si tratti più di adolescenti mocciani bensì di studenti universitari - decisamente piu' maturi ma con tanti sogni e progetti ancora da realizzare.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione