Salvato in 49 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Le circostanze
19,00 € 20,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Le circostanze 190 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Koine
12,00 € + 4,70 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
19,00 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
CPC SRL
20,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
19,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
20,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
20,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
10,80 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Koine
12,00 € + 4,70 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
19,00 € + 2,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
CPC SRL
20,00 € + 2,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
19,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
20,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
20,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
10,80 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Le circostanze - Amanda Craig - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Le circostanze Amanda Craig
€ 20,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Un bellissimo ed efficace ritratto dell’Inghilterra (e dell’Europa) di oggi.
Pubblicato nel 2017, è stato nominato libro dell’anno dal Guardian, Observer, New Statesman, Telegraph, Irish Times e Financial Times.

«La narrazione ha un risvolto thriller, ma è un orpello di fronte all'efficacia con cui Craig racconta la maturazione emotiva dei suoi protagonisti» - Cristina Nadotti, Il Venerdì

Una coppia profondamente in crisi, lei architetto lui giornalista, non solo non si possono permettere di divorziare ma non riescono neanche più a vivere a Londra, vista la crisi economica. A lui hanno chiuso il giornale, lei ha perso il lavoro. La casa in cui vivono non si riesce a vendere per un prezzo accettabile: l’unica soluzione sembra essere quella di affittarla e con i soldi dell’affitto andare a stare in un posto molto più economico, una località remota del Devon. E così, la coppia che non funziona con i loro tre figli si trasferisce. E qui si apre la visione non più idilliaca da turista, ma grama da residente della vita in campagna, una campagna povera, piena di immigrati pagati una miseria, e di inglesi favorevoli alla Brexit. In più aleggia sulla casa che hanno affittato un mistero, perché l’affitto è ridicolmente basso, e presto scoprono il motivo: il precedente abitante era stato ammazzato proprio nel posto in cui vivono.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2019
21 febbraio 2019
507 p., Brossura
9788833210216

Valutazioni e recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
(10)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(1)
Patrix
Recensioni: 5/5

Bel romanzo, ben scritto e ben confezionato, moderno, attento alla società ed ai problemi attuali e con soluzioni originali a livello di trama.

Leggi di più Leggi di meno
Roberta
Recensioni: 5/5

Ci sono: una casa tre figli e una località del Devon. E poi c'è una coppia che ha perso il lavoro durante la recessione. Il paesaggio è incantevole ma impera la povertà e violenza. Il romanzo mi ha molto colpita ed ho deciso, dopo averlo letto, di regalarlo perché mi ha coinvolto tantissimo.

Leggi di più Leggi di meno
Ric
Recensioni: 5/5

Un bellissimo romanzo “ai tempi della Brexit”: attuale, ironico, amaro ma divertente, appassionante e sorprendente. Lettura raccomandata.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,2/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(6)
4
(2)
3
(1)
2
(0)
1
(1)

Voce della critica

Amanda Craig, giornalista e scrittrice inglese nata in Sudafrica nel 1960, ci regala, con questo romanzo venato di giallo intenso, un corposo affresco di una Londra e un Devon dopo Brexit, dove sembra non ci siano più certezze in merito a professione e carriera e dunque economiche.

Protagonisti principali sono i Bredin, Lottie, architetto sopra i quaranta che ha appena perso il lavoro, suo marito Quentin, di nove anni maggiore di lei, un tempo giornalista affermato e ora in sensibile declino, le figlie piccoline Stella e Rosie, e il figlio di Lottie, Xan, nato quando era giovanissima da un fugace rapporto con un Nigeriano (lo scopriremo nel corso della narrazione) e allevato da lei e da sua madre Marta, di origini tedesche e per anni insegnante di musica ad altissimo livello.

Non solo i Bredin sono sull’orlo del divorzio – Lottie è stanca di subire i reiterati tradimenti del marito – ma anche sull’orlo della bancarotta. Per anni hanno vissuto nell’abbondanza grazie ai loro ottimi stipendi, si sono potuti permettere una casa grande nel quartiere giusto, hanno potuto offrire ai figli le scuole migliori e la migliore assistenza sanitaria. Le grandi sicurezze del passato recente sono svanite una alla volta: amore, soldi, carriera, bella vita senza problemi. Per loro come per molti altri londinesi. Non hanno soldi neppure per pagarsi il divorzio. Se vogliono sopravvivere non resta che affittare la casa di città, in attesa di venderla quando il mercato immobiliare per anni ‘drogato’ risalirà, e trasferirsi in campagna. Lottie, ottima pianificatrice, ha trovato la casa ideale nel paese di Trelorn, nel Devon: Home Farm, per motivi a lei ignoti, costa pochissimo. Vero. Ha un comfort molto limitato, è vecchia e mal tenuta, ma una soluzione migliore non c’è e a Londra, se necessario, si andrà in treno e il meno possibile. Proveranno a vivere in campagna per un anno e poi si vedrà.

Con dolore e angoscia, vissuti da ciascun membro con pensieri e intensità diversi, la famiglia parte con armi e bagagli. Non molto distante da Trelorn vivono ancora i genitori di Quentin, Naomi e Hugh a cui resta purtroppo poco da vivere. Sarà per Quentin una buona occasione per stare un po’ con i suoi nella vecchia casa di famiglia e forse recuperare il rapporto con il padre, un uomo dal carattere difficile e spigoloso.

I primi tempi a Home Farm si rivelano per gli adulti duri e difficili sebbene, con il passare del tempo, molti problemi e svantaggi non tarderanno a mostrare il loro vero volto: sono opportunità che le avverse circostanze nella capitale non avrebbero mai offerto ai Bredin. Lottie troverà di nuovo lavoro come architetto e si farà delle amiche come l’infermiera Sally e Di Tore, la moglie australiana del notissimo cantante Gore Tore, proprietario di Home Farm e Shipcott Mansion. La famiglia conoscerà Janet e sua figlia Dawn e scoprirà che Home Farm, solo un anno prima, è stata la scena di un terribile omicidio.

Amanda Craig sfrutta fino in fondo ogni elemento utile per raccontare i suoi personaggi, principali e secondari, dando loro un corpo e un’anima complessi e oltremodo credibili. E se da un lato sfata il mito bucolico della campagna inglese, dall’altro ci offre meravigliose descrizioni di una delle zone più belle dell’Inghilterra dal punto di vista paesaggistico:
Dartmoor sta al Devon come il Devon sta al resto del Paese. È un luogo a parte, le cui collinette ombrose e i profondi crepacci ricordano i fianchi di una grande bestia selvaggia, un leone forse, soprattutto nel basso sole invernale. Le colline di granito che si curvano contro il cielo sono incoronate di massi che si dice siano i resti di fortini dell’età della pietra, e le gente che ci viveva doveva essere veramente disperata, perché la pioggia che arriva dall’Atlantico si rovescia su quelle colline, e in inverno e primavera, in estate e in autunno le strade si possono trasformare in torrenti in qualsiasi momento. È un luogo fatto di bellezza e di terrore, dove la piccolezza dell’uomo è manifesta.

E se, soprattutto nei capitoli finali, la storia si colora di un giallo violento, Amanda Craig non dimentica neppure per un istante di raccontarci un Paese che vive un difficilissimo momento di transizione dove i dubbi superano le certezze, la sicurezza di un tempo si è ormai trasformata nella grande incognita del futuro. E come questo si riflette, in toni e misura diversi, sui personaggi del libro, tormentati e divisi, sovente incapaci di immaginare un domani eppure tutti, ciascuno a suo modo, combattivi e determinati a non soccombere.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Amanda Craig

1959

Amanda Craig è una scrittrice inglese. Autrice di sette romanzi interconnessi – un personaggio minore di un romanzo diventa protagonista di quello successivo – è stata per questo paragonata a Dickens, Trollope, Balzac ed Evelyn Waugh. I suoi romanzi, che sono un misto di satira sociale, storie d’amore e omicidi, danno un’acuta descrizione della recente storia inglese e per questo è stata definita “autrice dello stato della nazione”. La casa editrice Astoria ha pubblicato nel 2019 Le circostanze edito e nel 2020 Un castello di carte.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore