La città. Un'alba o un tramonto

Editore: Edizioni Lavoro
Collana: Studi e ricerche
Anno edizione: 1999
In commercio dal: 1 agosto 1999
Pagine: 94 p.
  • EAN: 9788879109017
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 8,78

€ 10,33

Risparmi € 1,55 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Preso com'è nella morsa della crescita smisurata della città, l'uomo contemporaneo è sempre più cittadino. La città si fa via via più complessa e mondiale, dilatandosi ormai quasi senza confini rispetto alla natura. Ma con la città e le sue possibilità tecnologiche crescono, al tempo stesso, anche l'oppressione, lo smarrimento, la violenza e il degrado.Gli autori del volume affrontano questo tema con approcci diversi: le domande sull'identificazione o meno tra cittadino e uomo; la dialettica con la natura e il sacro; la rappresentazione della città nel corso della storia; il rapporto tra cittadini e istituzioni.