-15%
Città in nero. Nove storie italiane - copertina

Città in nero. Nove storie italiane

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Curatore: M. Vichi
Editore: Guanda
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 6 luglio 2006
Pagine: 312 p., Brossura
  • EAN: 9788882469399
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 12,75

€ 15,00
(-15%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Città in nero. Nove storie italiane

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Città in nero. Nove storie italiane

€ 15,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Città in nero. Nove storie italiane

€ 15,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una serie di autori, alcuni già affermati, altri quasi esordienti, alle prese con uno dei generi più amati dal pubblico italiano, il noir. Ma non si tratta solo di una raccolta "di genere". Insieme agli scrittori e ai loro personaggi, sono le città italiane a essere protagoniste di questo esperimento antologico: da Milano a Nuoro, da Firenze a Bologna, da Roma a Palermo, il lettore scoprirà un ritratto metropolitano del Paese, disegnato a più mani da scrittori appositamente convocati, che hanno così voluto raccontare i lati forse meno visibili delle città in cui tutti i giorni ci muoviamo.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 5
5
2
4
2
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    transumanar@yahoo.it

    27/01/2007 18:09:47

    Raccolta veramente ben riuscita. Nessuno dei racconti delude. Non sono tutti alla stessa altezza, ma raramente si trovano solo capolavori in una raccolta. "Cuori rossi" di Massimo Carlotta e' bellissimo. Il racconto di Marco Vichi convince piu' della sua raccolta di racconti del commissario Bordelli ("Perche' dollari" - una raccolta che delude). Il vero capolavoro e' "un soffio di ottimismo" di Enzo Fileno Carabba. E' scritto in maniera eccezionale - una specie di "noir fantastico". E' un racconto che rimane con te anche molto dopo averlo letto. Ho scoperto un paio di autori che mi fanno venire la voglia di leggere piu' delle loro opere...

  • User Icon

    Marino

    03/09/2006 17:31:54

    Difficilmente si riesce a trovare una raccolta di racconti, "noire" o no, ben riuscita come questa! Non saprei dire quale storia riesce ad intrigare di più perchè sono tutte di un'originalità unica...Enzo Fileno Carabba forse supera in originalità gli altri con un mix giallo/rosa, ma solamente di una spanna! Ottimo...

  • User Icon

    Angelo

    01/09/2006 11:52:49

    Il volume presenta una raccolta di racconti scritti da alcuni dei più famosi esponenti italiani del genere “noir”. Il tenue filo conduttore è costituito dalla città come luogo esemplare del crimine e del mistero, sia che si parli di una Milano periferica e degradata, sia di una Bologna notturna e allucinata, sia di una Firenze di fine anni cinquanta, che nasconde nei suoi meandri segreti mai svelati. Le situazioni descritte e narrate, a parte il racconto di Marco Vichi ambientato appunto negli anni cinquanta, appartengono alla nostra quotidianità: la marginalità e il degrado degli extracomunitari e la società che li respinge, il conflitto tra prostituzione “vecchio stile” e i nuovi racket delle“schiave” africane e asiatiche, la pedofilia che si nasconde tra i lussi dei nuovi ricchi. Il materiale narrativo è incandescente, ma i risultati sono disuguali e ,spesso, inadeguati: a parte qualche eccezione ( “Cuori rossi” di Carlotto, “Razza di faccenda” di Gucci e il già citato “Morto due volte” di Vichi) gli autori riempiono le loro storie di situazioni estreme, spesso gratuite, la violenza rappresentata è debordante, non c’è la capacità o la volontà di costruire una situazione “noir” attraverso atmosfere cupe ed inquietanti , ma si preferisce spruzzare sangue e gettare in faccia al lettore squartamenti a volontà.Anche lo stile è piuttosto deludente, il linguaggio è spesso da fiction televisiva, i racconti abbondano di turpiloquio ed espressioni gergali che hanno più lo scopo di attirare un pubblico di giovani poco inclini alla lettura che quello di dipingere un carattere umano o un ambiente sociale. Operazione commerciale poco riuscita. Angelo

  • User Icon

    Giacomo

    29/08/2006 15:28:14

    Buona raccolta di racconti. Non tutti sono eccezionali, ma nel complesso si tratta di un ottimo libro. I racconti che ho apprezzato di più sono quelli di Biondillo, Morozzi, Vichi e Carlotto.

  • User Icon

    Aldo Funicelli

    21/07/2006 14:38:15

    Dopo aver letto "Città in nero" guarderete la città dove vivete in modo diverso. Ed è questo lo spirito del noir: far nascere delle domande (il perchè che sta dietro ad un delitto), piuttosto che dare (solo) delle risposte.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente

Le Città in nero sono le nostre città, le città italiane in cui viviamo, i luoghi in cui le differenze, i soprusi e persino i delitti più atroci nascono e trovano una loro spiegazione, per quanto inammissibile. Sono il teatro di queste storie "nerissime" nate dalla creatività di nove grandi nomi del giallo italiano contemporaneo: Gianni Biondillo, Christine von Borries, Enzo Fileno Carabba, Massimo Carlotto, Teresa Ciabatti, Marello Fois, Emiliano Gucci, Gianluca Morozzi, Marco Vichi. I loro nove racconti esplorano i territori ombrosi in cui si manifesta il delitto, entrano nelle menti degli assassini, rivivono i sentimenti delle loro vittime, svelando i segreti più torbidi e insospettabili della società, i lati oscuri e inconfessabili dell'animo umano.
I personaggi che li animano sono uomini e donne "normali", come quelli che incrociamo ogni giorno sulla nostra strada, persone che ci sono ormai familiari. Come la prostituta che intravediamo sempre lungo il ciglio della stessa strada, che potrebbe essere Giovanna, la protagonista del primo racconto Un dono di Dio, firmato da Biondillo: una donna dalla doppia vita uccisa selvaggiamente in una zona dell'anonima periferia Nord di Milano. L'ispettore Ferraro, spinto da qualcosa di più che dallo zelo professionale, cercherà di scoprire il suo assassino, barcamenandosi tra lavoro e pressanti impegni familiari. Insospettabili anche l'ingegnere e l'industriale del Nord Est di Carlotto, che nel racconto dello scrittore padovano, intitolato Cuori rossi, vedono emergere dal loro passato, per nulla limpido, una seria minaccia alla loro rispettabilità e reagiscono di conseguenza.
Seguono poi la Roma dell'alta società raccontata da Teresa Ciabatti, che nasconde all'interno delle sue ricche e nobili famiglie segreti perversi e mostruosi, la Firenze di oggi, sognante ma angosciata di Enzo Fileno Carabba, e quella degli anni Cinquanta in cui Marco Vichi ambienta un nuovo caso per il suo commissario Bordelli. E infine la Prato di Emiliano Gucci, la Nuoro di Marcello Fois, la Bologna di Gianluca Morozzi e la Palermo raccontata da Christine von Borries.
Quartieri, vie, paesaggi in cui si fondono realtà e fantasia, trascinando i lettori in un mondo inquietante dominato dal mistero e dagli istinti oscuri e distorti dell'umanità.

Note legali