Categorie

Curatore: G. Amendola
Editore: Liguori
Anno edizione: 2006
Pagine: 216 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788820740054

La città contemporanea sta diventando una immensa e scintillante vetrina dove sono esposti senza soluzione di continuità merci, sogni e stili di vita per attrarre la popolazione dei consumatori stimolandone bisogni, desideri e fantasie. I negozi delle strade centrali, le boutique progettate dagli architetti di grido, i grandi centri commerciali delle periferie, gli shopping mall della città diffusa sono ormai elementi centrali del nuovo paesaggio metropolitano e snodi di una quotidianità urbana dove mercato ed agorà si confondono. Sociologi, architetti ed urbanisti analizzano in questo volume le più recenti trasformazioni dei luoghi del commercio e mostrano, mettendo in discussione molti luoghi comuni, quanto profondi siano stati gli effetti dello shopping e delle nuove modalità del consumo sulla forma e sulla cultura della città contemporanea. Le nuove e seduttive architetture commerciali, lo shopping etnico, i centri commerciali ed il loro rapporto con il mondo giovanile, lo sviluppo e la crisi dei grandi shopping mall, gli outlet pensati per consumatori in cerca di distinzione e di sconti, la rinascita delle gallerie storiche, la riduzione delle città d'arte a parchi commerciali per turisti, le nuove strategie della grande distribuzione: sono alcuni dei temi di un'indagine che ricostruisce le recenti trasformazioni della città italiana e delinea gli scenari del suo futuro prossimo venturo.