Topone PDP Libri
Salvato in 3 liste dei desideri
disponibile in 10 gg disponibile in 10 gg
Info
Cocaina & cioccolato
10,45 € 11,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+100 punti Effe
-5% 11,00 € 10,45 €
disp. in 10 gg disp. in 10 gg
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibile in 10 gg disponibile in 10 gg
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
10,45 €
disponibile in 10 gg disponibile in 10 gg
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Cocaina & cioccolato - Antonio Menna - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Cocaina & cioccolato Antonio Menna
€ 11,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

"Una giovane prostituta albanese bella, sfrontata, dalle idee chiare. Un carcere minorile dove entrano droga e armi. Una gang di ragazzini. Un obiettore di coscienza tormentato dal sesso e una città morbida e tesa, in cui tutto è consentito e nulla è sicuro. Sono questi gli ingredienti di un romanzo nero e d'amore, ambientato in una Napoli assolata, torbida e "verace" nella quale i protagonisti si perdono e si ritrovano, e dove lo smarrimento è l'unico orientamento." (dalla prefazione di Pietro Treccagnoli).
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2007
1 gennaio 2007
135 p., Brossura
9788895106281

Valutazioni e recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
(4)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
luca
Recensioni: 3/5

Il libro ha alcune cose belle, scritte in modo magistrale ma la storia è debole; ci sono spunti poetici significativi e situazioni umoristiche. Ma complessivamente non va oltre la sufficienza. Lo stile è acerbo e forzato.

Leggi di più Leggi di meno
Ergastolano partenopeo
Recensioni: 5/5

Di solito, quando un romanzo piace, si dice che si legge tutto d'un fiato: in questo caso è più corretto dire che si legge col fiato che si spezza di continuo, in un continuo ansimare, come in un amplesso fino all'estasi cerebrale. Si ha la sensazione di muoversi in un labirinto di emozioni dove l'autore è l'unico a conoscere la mappa dei sentimenti e che sembra quasi divertirsi a trascinare il lettore nei meandri sempre più profondi dell'anima. In questo romanzo c'è Napoli, come in una gouache dei giorni nostri che, anziché il Grand Tour, offra la visione del Contro-Rinascimento, la polaroid della Restaurazione napoletana di fine millennio. Ma in questo libro c'è anche l'umanità "altra", quella che non rincorre il successo a tutti i costi, perché è conscio dell'incapacità del potere di supplire ai vuoti dell'essere. C'è la Napoli che guarda ma che non vede o che finge di non vedere per quieto vivere, accontentandosi dell'effimero equilibrio dell'ipocrisia, limitandosi a svolgere il proprio compitino per conseguire un "6 politico" auto-assolutorio. Sublime, poi, la trasposizione letteraria di quel desiderio di ribellione alla sopraffazione che ingrossa il fegato a tutti i napoletani per bene, in cui lo scatto istintivo, la reazione violenta viene compressa nella gabbia dell'immaginazione, unico antidoto alla frustrazione derivante dalla strafofottenza del prototipo dell'egoismo imperante in questa città. Ed infine, c'è lo scoramento di chi si imbatte nella schizofrenica Giustizia dei giorni nostri, sempre attenta ai formalismi, sempre pronta a punire chi trasgredisce la regola se la regola è inutile, ma perennemente distratta nei confronti dei mali autentici che si annidano quotidianamente in quello che altri definirono il "ventre" di Napoli. Riuscire a mettere tutte queste cose in un romanzo non è roba da poco: leggeremo ancora di Menna...

Leggi di più Leggi di meno
Stefano
Recensioni: 5/5

Che bella sorpresa! La storia scorre via che è un piacere, la scrittura tiene incollati gli occhi sul testo obbligandoti a leggerlo tutto d'un fiato. Straordinario e intenso ritaglio della vita di napoli e dei napoletani, senza mai cadere in banali luoghi comuni. Violento e "pulp", può ricordare certe scene da cinema "Tarantintiano", ma allo stesso tempo pregno di valori e positività. Consigliatissimo!

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Antonio Menna

1971, Potenza

Antonio Menna è nato in Basilicata ma ha sempre vissuto a Napoli. È laureato in scienze politiche. Ha cominciato a collaborare con i giornali a 18 anni e non ha più smesso. E' iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 1991. Collaboratore del quotidiano Il Mattino, suoi articoli appaiono su testate nazionali e locali, tra cui Il Manifesto, Liberazione e la Tribuna, nonché i settimanali Vita e Avvenimenti e il mensile La Voce della Campania. Nel 1996 è stato consigliere comunale a Marano di Napoli, città di 60mila abitanti a nord del capoluogo campano; dal 2000 al 2005, della stessa città, è stato anche assessore alle politiche sociali.Tiene un blog molto seguito, antoniomenna.com, in cui commenta le vicende della sua città. Il...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore