-50%
Il codice Darwin. Nuove contese nell'evoluzione dell'uomo e delle scimmie antromorfe - Gianfranco Biondi,Olga Rickards - copertina

Il codice Darwin. Nuove contese nell'evoluzione dell'uomo e delle scimmie antromorfe

Gianfranco Biondi,Olga Rickards

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Codice
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 4 ottobre 2005
Pagine: 188 p., Brossura
  • EAN: 9788875780302
Salvato in 9 liste dei desideri

€ 7,50

€ 15,00
(-50%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA

Il codice Darwin. Nuove contese nell'evoluzione dell'uomo e ...

Gianfranco Biondi,Olga Rickards

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il codice Darwin. Nuove contese nell'evoluzione dell'uomo e delle scimmie antromorfe

Gianfranco Biondi,Olga Rickards

€ 15,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il codice Darwin. Nuove contese nell'evoluzione dell'uomo e delle scimmie antromorfe

Gianfranco Biondi,Olga Rickards

€ 15,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Da alcuni anni a questa parte lo studio dell'evoluzione umana ha subito un'autentica rivoluzione. Da una semplice immagine lineare si è passati a un modello ramificato nel quale molte specie, antenate o cugine di Homo sapiens, hanno convissuto per milioni di anni; una pluralità di protagonisti, dunque, portatori ciascuno di una storia di adattamenti peculiare, al termine della quale una sola specie ha ereditato il vessillo dell'umanità soppiantando l'enigmatico cugino neandertaliano. Due antropologi aggiornano il quadro complesso e affascinante delle ricerche e delle controversie sulle nostre origini, in un libro in cui antropologia fisica e molecolare concorrono a offrire una ricostruzione della nostra storia naturale.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dopo la pubblicazione di L'Origine delle specie di Charles Darwin, nel 1859, lo spazio biologico alle nostre spalle, preteso vuoto dal creazionismo, cominciò a riempirsi di testimonianze fossili che indicavano come dietro di noi si aprisse una lunga preistoria, e la società di metà Ottocento conobbe la più straordinaria rivoluzione intellettuale mai vissuta dall'Europa nei millenni della sua storia.
Con queste considerazioni inizia l'ottimo volumetto dell'ormai collaudatissima coppia di antropologi Biondi-Rickards. I due autori, con una notevole capacità di sintesi e un'esposizione sempre chiara e avvincente, riescono ad aggiornare il quadro complesso e affascinante delle ricerche e delle controversie sulle nostre origini. Recentemente, infatti, lo studio dell'evoluzione umana, grazie ai ritrovamenti di nuovi resti fossili e allo sviluppo sempre più sofisticato dell'antropologia molecolare, ha subito un'autentica rivoluzione: da un albero filogenetico "lineare" che prevedeva una vera e propria successione temporale di forme fossili, dall' Australopithecus all' Homo habilis , all' Homo erectus , all' Homo neandertalensis per approdare infine all' Homo sapiens , si è passati a un modello cosiddetto "a cespuglio" che prevede la coesistenza, nei vari tempi geologici e nelle stesse aree geografiche, di più forme appartenenti a generi e specie differenti. L'ampiezza, poi, di questo cespuglio è tuttora materia del contendere, basti pensare che alcuni autori riconoscono, nel solo genere Homo , ben dodici specie differenti ( rudolfensis , habilis , ergaster , georgicus , floresiensis , erectus , antecessor , cepranensis , helmei , heidelbergensis , neandertalensis , sapiens ), mentre altri preferiscono raggruppare molte delle predette forme in quattro-cinque specie solamente.
In maniera lineare e didatticamente molto valida, gli autori spiegano perché la teoria della diffusione dell' Homo sapiens da un unico centro (modello "Out of africa" o "Eva africana") è da considerarsi più attendibile dell'ipotesi che prevede la comparsa e l'evoluzione dell' Homo sapiens in più regioni (modello multiregionale). Nel gustoso capitoletto sull'uomo di Neandertal ci viene dimostrato come i pregiudizi spesso abbiano avuto la meglio sull'indagine scientifica: ci vorranno decenni prima che i neandertaliani, in precedenza dipinti come esseri bruti, stupidi, privi di morale, dall'andatura barcollante tipo scimpanzè e pure cannibali, venissero poi riabilitati a esseri "sapienti", e oggi, pur non sottovalutando le differenze esistenti con i successivi Cro-Magnon, sappiamo che il Neandertal era in grado di lavorare finemente la pietra, di seppellire almeno occasionalmente i propri morti e di decorare il proprio corpo con pigmenti minerali.
Nell'ultimo capitolo gli autori trattano degli ultimi ritrovamenti di forme fossili avvenuti negli anni novanta in vari siti africani (cioè l' Ardipithecus , l' Orrorin e il Sahelanthropus ) e di come si possano collocare alla base nel nostro "cespuglio". Anche in questo caso esistono pareri discordanti tra i paleontologi, ma gli autori si destreggiano bene nel riportare le varie opinioni tra cui spicca, per originalità, quella dell'autorevole Morris Goodman, il veterano dell'antropologia molecolare, il quale propone di includere non solo tutti gli Australopitecini nel genere Homo , ma di includervi pure l' Ardipithecus , l' Orrorin e il Sahelanthropus che, per il tempo in cui sono vissuti, tra i sette e i cinque milioni di anni fa, si collocherebbero proprio nel periodo critico della divergenza uomo-scimpanzè.

Giuseppe Ardito

Note legali