Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Colla - Irvine Welsh - copertina

Colla

Irvine Welsh

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Massimo Bocchiola
Editore: TEA
Collana: Teadue
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
In commercio dal: 6 giugno 2003
Pagine: 553 p.
  • EAN: 9788850204212
Salvato in 108 liste dei desideri

€ 11,40

€ 12,00
(-5%)

Punti Premium: 11

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Colla

Irvine Welsh

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Colla

Irvine Welsh

€ 12,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Colla

Irvine Welsh

€ 12,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (7 offerte da 7,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Quattro ragazzi crescono insieme in uno squallido ghetto di Edimburgo. Sono Billy, Carl, Andrew e Terry, i protagonisti di questo libro. Insieme condividono le prime esperienze che contano: le pestate con gli hooligans, le sbornie violente, il sesso cattivo e la droga tutta, dallo speed all'ecstasy. Insieme crescono: Billy diventa un pugile; Carl un dj strafatto e famosissimo; Andrew un tossico sposato con Gail, ninfomane che lo pianterà; Terry un alcolizzato ossessionato dal sesso. Il loro mondo è tutto ai margini ma è anche un mondo in cui l'amicizia è l'unico legame, l'unica colla che tiene uniti anche i peggiori bastardi.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,36
di 5
Totale 98
5
63
4
21
3
5
2
4
1
5
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    micgubbio

    27/07/2020 14:10:01

    Dai sogni dell’infanzia alla disillusione della vità adulta; un viaggio spezzato nelle vite di quattro ragazzi, quattro amici, lungo quattro decenni.

  • User Icon

    maria

    13/05/2020 08:04:42

    Primo romanzo che leggo di Irvine Welsh, lo consiglio a chiunque voglia approcciarsi a questo autore. Romanzo un po' crudo forse, ma ricco di messaggi forti, e sopratutto mai banale nel descrivere la situazione di degrado nella quale vivono i giovani scozzesi di 'periferia'.

  • User Icon

    Albomalle

    13/05/2020 07:02:23

    Uno dei miei libri preferiti di Welsh. Linguaggio semplice e scorrevole ma che evoca emozioni. Riesce a portare il lettore nei bassifondi della società con naturalezza. Libro estremamente consigliato sia a chi vuole scoprire Welsh ma anche e soprattutto a chi è un lettore abituale del maestro Irvine.

  • User Icon

    Gianluca

    03/01/2020 23:36:44

    Non posso ritenermi un passionario di Welsh, ma non si può negare come sia incredibilmente capace di trasportarci nei turbolenti bassifondi scozzesi

  • User Icon

    Nacho Perez

    25/11/2019 20:28:38

    Tra tutti i libri di Welsh questo è sicuramente il migliore. Una spaccato sull'amicizia e gli amici, le donne, le droghe, i cambiamenti della maturità; evocativo di una Scozia con i suoi problemi di droga: dove la violenza spesso diventa solo un'arma per combattere la noia. Anfetaminico, duro, caustico, crudele, potente, esplosivo e molto di più.

  • User Icon

    maria

    23/09/2019 16:48:27

    Billy, Carl, Andrew e Terry sono i protagonisti di questo fantastico romanzo di Irvine Welsh (lo scrittore della trilogia di trainspotting per intenderci), quattro ragazzi scozzesi che fra scorribande e partite di calcio si faranno strada nella vita prendendo ognuno una strada diversa. storia avvincente che vi farà affezionare a tutti i personaggi, anche ai secondari, ben scritta, non adatta forse ai deboli di stomaco, ma se andrete oltre la durezza delle parole utilizzate da Welsh troverete un libro che è un piccolo cult del genere

  • User Icon

    After Humanity

    18/09/2019 01:45:12

    Una lunga storia fatta di vite proletarie e di strada, amicizia, non sempre facile da vivere serenamente nel corso degli anni. Welsh inoltre sfodera considerazioni di una non scontata profondità.

  • User Icon

    Lorenzo

    17/06/2019 20:02:05

    Sensazionale, ho letto e amato la trilogia di Trainspotting, non pensavo di poter avere mai più a cuore personaggi come Mark o Spud, invece bastano poche decine di pagine per entrare in empatia assoluta con i vari personaggi, chi più, chi meno (personalmente Gally, ma credo tutti, e Carl, il mio personaggio preferito). Vengono raccontate e snocciolate poche ma importantissime esperienze di questi ragazzi prima da adolescenti e poi quasi alla soglia dei 30 anni, sempre in prima persona con quattro voci narranti, per poi ritrovarli quasi 40enni all'alba del 21esimo secolo, in un epilogo emozionante, inesorabile, devastante. Per chi ha letto Skagboys, forse è il romanzo che più assomiglia a Colla, che reputo comunque superiore. Quasi 600 pagine volate, forse alcuni racconti (in terza persona) in età adulta sono leggermente prolissi, per il resto avrei voluto che non finisse mai, soprattutto per quel che riguarda i capitoli adolescenziali o la storia dell'Oktoberfest raccontata da Carl. Welsh forza poi molto la mano nel dar voce al suo pensiero politico tramite diverse scelte stilistiche per diversi personaggi (a mio modo di vedere sempre azzeccatissime), non risparmiando ovviamente la Thatcher (mi sono reso conto che andando avanti con i libri in ordine di uscita, aumenta proporzionalmente il suo odio verso i liberisti e quello che hanno fatto alla Scozia) così come Tony Blair, oltre che molte altre persone o semplicemente situazioni. Un capolavoro da leggere quanto prima.

  • User Icon

    Giulia

    18/09/2018 04:04:25

    Welsh è uno dei miei autori preferiti e questo è indubbiamente una delle sue opere migliori. I ragazzi di Edimburgo ritratti dall’autore diventano amici di vecchia data di cui sentire la mancanza una volta finito il libro. In “Colla” c’è lo stesso Welsh di Trainspotting ma più leggero, meno drammatico e allo stesso tempo vivissimo e capacissimo di delineare con le parole vite e luoghi che ti sembrerà di aver vissuto sulla tua pelle.

  • User Icon

    Paolo DTM

    26/05/2015 09:46:21

    Irriverente, folgorante, capace di spalancare squarci di poesia dove meno te l'aspetti, passando attraverso una storia a tratti spiazzante, come solo la realtà 'vera' sa essere. Costruita intorno all'amicizia indistruttibile tra quattro ragazzi, in grado di attraversare indenne quasi 40 anni, la storia procede come un fiume in piena, tra disgrazie e risalite, stravaganze e perversione. Tutto profondamente umano, fin troppo umano. Su tutti, spicca quel personaggio pazzesco che è 'Gas' Terry Lawson: grazie a una caratterizzazione strepitosa, al termine del romanzo se ne sente fisicamente la mancanza. Ma niente paura: Gas farà la sua comparsa anche nel successivo 'Porno', per poi tornare nelle vesti di protagonista assoluto nell'ultimo 'Godetevi la corsa'. Motivo in più per correre in libreria.

  • User Icon

    Robbian

    19/01/2014 18:02:59

    Finito il romanzo sento che Edimburgo per un po' mi mancherà. Questi ragazzi ti fanno provare un mix di emozioni come pochi . Gas Terry è un mito ! Thank you Mr Welsh .

  • User Icon

    El Parpo

    30/12/2013 12:55:27

    Devo ancora terminarlo e lo me lo sto trascinando da mesi, mi sono ripromesso di stappare una bottiglia al termine di questo mattone senza trama e con dei protagonisti privi della benché minima attrattiva... Se vi riconoscete in questo gruppetto di poveracci, beh, avete seri problemi con la vita! Se questo è lo stile di Welsh (di Trainspotting mi è bastato il film, altro "cult" idolatrato senza motivo) consiglio caldamente di lasciare i suoi libri a riposare sugli scaffali della libreria.

  • User Icon

    Gloria

    15/12/2013 18:06:23

    Un libro eccezionale di cui da tempo sentivo la mancanza. Vorrei non averlo letto solo per poter di nuovo provare tutto il piacere della sua lettura. Certo, non è un libro adatto a tutti: non compratelo se non vi chiedete mai come vivano "gli altri", quelli che scansate quando camminano in parte a voi per strada, i residui dell' Occidente prospero e felice. Il mondo non ti perdona nulla se sei nato in una corea di Edimburgo, anzi, ti assale, desideroso di annientarti, di farti capire che non conti nulla, che non hai il diritto di esistere. Non dovrebbe esserci tenerezza in un mondo così, eppure in Colla ce n'è, molta, inspiegabile, fuoriuscita dalle pieghe di esistenze condotte sempre ai margini: della giustizia, della legge, dell'ordine, della civiltà. Qualcuno dal margine precipita poi nell'abisso. Qualcuno si salva. Welsh non crea miti nè eroi: i suoi personaggi sono totalmente umani, bassi, meschini, a tratti sgradevoli, perduti, ma capaci di slanci di una purezza così disarmante che non si può non rimanerne incantati. Eccezionale. Buona lettura!

  • User Icon

    mondoblu

    14/09/2013 21:19:15

    ripetitivo, piatto, noioso, prevedibile, cos'altro aggiungere?

  • User Icon

    cesare

    23/05/2013 10:45:10

    Ma... bello dove, 'sto libro? Banale, scontato, confuso, privo di qualsiasi idea, pure scritto male... Pessimo

  • User Icon

    Giacomo

    17/03/2013 21:47:07

    ho letto tutti i libri di Irvine Welsh, è incredibile come ognuno si può 'ritrovare' nei suoi personaggi, serate al pub, sbronze, sesso e droghe...il suo miglior libro in assoluto!

  • User Icon

    Eli

    18/10/2012 09:07:19

    Il più bel libro letto di Welsh.. la storia e i personaggi ti tengono letteralmente incollato al libro.. consigliatissimo!!

  • User Icon

    Elanhyer

    21/02/2011 09:49:16

    Ho letto il romanzo di recente. Che dire, non è il migliore di Welsh, tuttavia rimane sempre un libro interessante con una trama avvincente, a tratti cruda e brutale. Ho riscontrato alcune parti che mi hanno lasciato l'amaro in bocca, essendo ripetitive e monocordi. La traduzione lascia desiderare, dato che ci sono parecchi errori di grammatica. Se volete cominciare a leggere Welsh, vi consiglio di iniziare con Trainspotting. Ad ogni modo, è un libro che consiglio pienamente per coloro che amano gli ambienti immorali popolati da personaggi cinici e scandalosi.

  • User Icon

    elio

    16/03/2010 23:16:34

    Molti dicono sia il migliore di Welsh,io che ho letto i suoi primi due libri l'ho trovato una mezza involuzione. Non dice niente di nuovo,ma quello che dice lo racconta bene con uno stile viscerale e senza troppi fronzoli. Troppo lungo,però,arrivare alla fine è più una fatica che un piacere e per uno come Welsh è una cosa strana. Carino.

  • User Icon

    Giuliano

    01/03/2010 12:45:19

    Libro lento e confuso, specialmente l'ultima parte (quella degli anni 2000). L'ho trovato una brutta copia di Trainspotting, con personaggi caratterizzati nella stessa identica maniera. In compenso è, appunto, molto più lento e confuso. Le unioni tra personaggi (specie nell'ultima parte del libro), sono decisamente ridicole. Divertenti, invece, gli incroci con i personaggi di Trainspotting (anche se pure quelli sono abbastanza inverosimili).

Vedi tutte le 98 recensioni cliente
  • Irvine Welsh Cover

    Scrittore e drammaturgo scozzese. Esploso nel 1993 con Trainspotting, romanzo – e film di culto di Danny Boyle, dopo essere stato «il capofila della chemical generation», Welsh è diventato uno degli autori più amati dal pubblico europeo. Energia, intelligenza, inventiva linguistica, spregiudicatezza, humour nero, gusto per l’eccesso, oscenità, nichilismo spietato sono alcuni dei molti ingredienti che Welsh ha saputo mescolare e che hanno reso assolutamente unico l’estremismo narrativo dei suoi formidabili romanzi. Tra gli altri suoi romanzi ricordiamo Tolleranza Zero (1995), Colla (2001), I segreti erotici dei grandi chef (2006), Skagaboys (2012), La vita sessuale delle gemelle siamesi (2014), L'artista del coltello (2016). Approfondisci
Note legali