Come gli aeroplani

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Enzo Jannacci
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: CGD
Data di pubblicazione: 12 ottobre 2001
  • EAN: 8012855384527
Salvato in 4 liste dei desideri
Disco 1
1
Via del campo
2
Come gli aeroplani
3
Curiosità
4
Cesare
5
Brutta gente
6
Anche oggi piove
7
È difficile
8
Sono timido
9
Lettera da lontano
10
Varenne
11
Libelà
12
Avevo un sogno
13
Luna rossa
14
Gippo Gippo
15
Rido
16
Ti luna
17
I mulini dei ricordi
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Massimo Gasperi

    04/04/2013 11:08:01

    E' bellissimo !!! un album meraviglioso che acquistai all'epoca e che è ricco di contenuti: musicali e intellettuali. Con molte canzoni inedite alcune delle quali con testi riferiti ad avvenimenti dell'epoca che, purtroppo, sono ancora attualissimi ... da comperare.

  • Enzo Jannacci Cover

    "Cantautore e attore italiano. Interprete e reinventore della canzone milanese negli anni ’60, è un originale ibrido di cantante e cabarettista. Dopo una fugace comparsa in La vita agra (1964) di C. Lizzani, la sua buona verve comica in Il frigorifero (1971) di M. Monicelli, episodio del film collettivo Le coppie, anticipa la prova tragico-grottesca da protagonista kafkiano in L’udienza (1972), sotto la direzione di M. Ferreri. Consulente per Romanzo popolare (1974) di M. Monicelli, sceneggiatore di storie «milanesi» (Saxophone, 1978, di R. Pozzetto), è episodicamente autore di musiche (Pasqualino Settebellezze, 1975, di L. Wertmüller; Cinque furbastri, un furbacchione, 1976, di L. De Caro). Si ripropone nel suo classico ruolo graffiante in Scherzo del destino in agguato dietro l’angolo come... Approfondisci
Note legali