Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Come saremo dopo. Quaranta piccole prose ciniche per guardare il virus negli occhi - Marco Alloni - ebook

Come saremo dopo. Quaranta piccole prose ciniche per guardare il virus negli occhi

Marco Alloni

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,65 MB
  • EAN: 9788893234207

€ 5,99

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

«Quasi mi compiaccio» sussurra il nefando intellettuale «che il Virus e Isis ci ricordino che bisogna tornare indietro»Marco Alloni Ci sono persiane dietro cui spiare gli untori e balconi da cui urlare la propria appartenenza sulle note dell’Inno di Mameli. C’è una società fatta di sudditi, di chi somministra vaccini e di chi somministra consigli. C’è una stanza in cui La diceria dell’untore di Bufalino diventa un porta-mascherine e Cecità di Saramago si converte in uno stuzzicadenti. E c’è infine un Giudizio Universale in cui a troneggiare non è il Redentore ma l’Uomo edotto dalla massa di informazioni del web.C’è tutto questo e molto altro e c’è il terribile sospetto che “dopo” saremo come e peggio di “prima”.In un manifesto dedicato al “pensare a pensare”, Marco Alloni stila quaranta piccole prose ciniche che si alternano tra loro come fotografie con i rispettivi negativi.L'autore affida a te, lettore, la scelta di cosa leggere e cosa fare di questa raccolta: riflettere sul Virus che ha fermato un mondo isterico o usarla come arma contundente del pensiero contro le tentazioni della sudditanza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali
Chiudi