Comme si de rien n'etait

Artisti: Carla Bruni
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Naive
Data di pubblicazione: 11 luglio 2008
  • EAN: 3298498143119

€ 21,30

Venduto e spedito da IBS

21 punti Premium

Attualmente non disponibile Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
Descrizione

Il terzo album di Carla Bruni si intitolaComme si de rien n'etait("Come se nulla fosse successo").La produzione è stata affidata aDominique Banc-Francard: in scalettaci sono 14 brani, dodici cantati infrancese e scritti in collaborazione conil controverso scrittore MichelHouellebecq e con il cantante JulienClerc, e due cover: Il vecchio e ilbambino di Francesco Guccini eYou belong to me di Bob Dylan.

Disco 1
  • 1 Ma jeunesse
  • 2 La possibilité d'une île
  • 3 L'amoureuse
  • 4 Tu es ma came
  • 5 Salut marin
  • 6 Ta tienne
  • 7 Péché d'envie
  • 8 You Belong to me
  • 9 Le temps perdu
  • 10 Déranger les pierres
  • 11 Je suis une enfant
  • 12 L'antilope
  • 13 Notre grand amour est mort
  • 14 Il vecchio e il bambino

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    anticonemico

    22/03/2009 12:39:43

    Mia moglie ha voluto comprare questo cd stregata dall'apparizione della top model al programma di Fazio ma dopo il primo ascolto ci siamo resi conto di trovarci di fronte ad un prodotto assolutamente deficitario. Sicuramente qualcuno avrebbe dovuto ricordare alla Bruni che da canzone a canzone e' bene cambiare marcia affinche' il prodotto finale non assomigli ad un pastone per cani, invece l'innefabile premiere femme ci confeziona una dozzina di canzoni interpretate con lo stesso tono sommesso che non ammette repliche. Ho trovato raggelante l'omaggio a Guccini, perche' la Bruni interpreta "il vecchio e il bambino " in uno stato quasi ipnotico ben lontano dagli estri poetici e interpretativi che lo splendido testo reclamerebbe. L'unica cosa buona (sempre che sia vero) riguarda l'aspetto puramente caritatevole di questa operazione anche se persino le buone azioni pretendono un po' di grazia.

  • User Icon

    Cri$

    31/10/2008 03:35:31

    Senza ombra di dubbio l'album (secondo me) più bello della sua finora breve carriera di cantante. Detto questo posso anche dire che è uno dei migliori album usciti quest'anno (sempre secondo me). Carla non si è adagiata sugli allori e ora anche se è la first lady di Francia ci regala ugualmente grandissime emozioni. Voto 5. E se avessi potuto avrei sicuramente dato di più.

  • User Icon

    Francesco Ingrami

    01/08/2008 15:44:27

    Con questo cd Carla Bruni conferma la sua grande e raffinatissima sensibilità nel giocare in modo profondamente drammatico e seriamente lieve con i temi della giovinezza, della follia, del lutto e dell´amore. Le canzoni riprendono in parte le atmosfere del suo cd capolavoro "Quelcu`un m´a dit" e sono tutte da ascoltare e riascoltare. Tragica e dolcissima la canzone dedicata al fratello Virginio prematuramente scomparso. Trovo geniale anche la ripresa de "Il vecchio e il bambino" di Francesco Guccini da ascoltare attentamente al termine del percorso delle 14 canzoni del cd. Ecco: ascoltare, questo dovrebbero imparare certe persone che hanno l´arroganza di scrivere commenti in cui dimostrano di non capire né testi in francese, né testi in inglese, e di non avere alcuna sensibilità musicale. Ascoltare e tacere.

  • User Icon

    Giuseppe Iannozzi

    29/07/2008 17:53:14

    Decisamente brutto. Pubblicato solo perché è la first lady, non per altri meriti. Nauseabondo la versione de "Il vecchio e il bambino", che dalla voce di Carla Bruni è stata ridotta a canzonetta: non tiene assolutamente il paragone con l'originale di Francesco Guccini, né con le diverse versioni regalateci negli anni dai Nomadi.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione