Compassione. Storia di un sentimento - Antonio Prete - copertina

Compassione. Storia di un sentimento

Antonio Prete

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2013
In commercio dal: 13 giugno 2013
Pagine: 189 p., Brossura
  • EAN: 9788833924267
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 14,45

€ 17,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Compassione. Storia di un sentimento

Antonio Prete

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Compassione. Storia di un sentimento

Antonio Prete

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Compassione. Storia di un sentimento

Antonio Prete

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Pietà mi giunse, e fui quasi smarrito". La pena e il turbamento che assalgono Dante davanti all'apparizione infernale degli amanti, dannati in eterno, pulsano in ogni moto di compassione. Al cospetto del dolore altrui, si instaura una prossimità che è risonanza empatica, percezione - e cognizione della comune appartenenza al fragile dominio del senziente, umano e animale. Sono lampi di fraternità di cui la letteratura universale restituisce il più sottile riverbero, o compianti ai quali le arti figurative prestano gesti e posture. Ma sulla natura virtuosa del "com-patire" non tutti concordano. Eccepiscono perlopiù i filosofi, insospettiti dal compiacimento della misericordia, o inclini a catalogarla tra le passioni deboli, oppure persuasi che certe forme di magnanimità caritatevole si riducano a surrogati ipocriti della giustizia sociale. Della compassione Antonio Prete segue i tragitti diretti e obliqui, esplora le ambiguità, rilegge le mitografie, in un saggio che è una vera e propria perizia di questo sentimento, condotta con l'infinita discrezione di chi sa lasciare la parola agli autori che studia da una vita, Baudelaire e Leopardi, accordandola magnificamente alla sinfonia delle altre voci.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Il libraio di Firenze

    16/09/2015 15:41:46

    La pietà di Van Gogh, unica e indimenticabile, ci introduce in un saggio che ripercorre non la storia, in quanto è azzardato voler narrare la storia di un sentimento, bensì una delle tante storie e interpretazioni possibili di questo antico sentire. L'autore, allontanandosi dalla concezione filosofica che lo considera un sentimento debole e autocompiacente, lo presenta come un sentire comune, un fare proprio il dolore altrui. Da Baudelaire a Leopardi, l'autore percorre un vero e proprio viaggio, artistico e letterario, attraverso questo legame che unisce tutti gli esseri, se non dimenticato, ormai in disuso nella nostra società.

  • User Icon

    Silvia Ricca

    22/08/2013 19:29:21

    «Compassione. Storia di un sentimento», non é propriamente una «storia» della compassione. Sarebbe «davvero un azzardo», come dichiara l'autore nell'introduzione, pensare che si possa narrare la storia dei sentimenti o delle passioni. Perché raccontare la storia dei sentimenti o delle passioni è un po' come voler raccontare la storia dell'uomo, di ogni singolo uomo, dall'inizio e senza tralasciare nulla. L'autore ha così scelto di tracciare non «la», ma «una» delle storie della compassione come la scrittura e l'arte ce l'hanno consegnate, tramite la scelta di uno dei tanti sentieri percorribili. Sfogliando pagine ricche di personaggi - tra cui spiccano le figure dominanti di Leopardi e Baudelaire e molte altre già familiari per chi conosce il percorso di scrittura di Antonio Prete - il lettore si sente accompagnato in «un'immaginaria esposizione» di tableaux, guidato da una complicità istantanea con l'autore in un viaggio nei luoghi della compassione dall'Occidente all'Oriente, dall'Inferno dantesco all'Olimpo, dall'Himalaya alla Parigi moderna dei boulevards e dei passages baudelairiani. Ma, al di là di luoghi e nomi illustri, il soggetto del libro resta l'espressione della compassione, delle sue forme estreme. Dal pianto al silenzio, fino al suo oblio durante il «tempo tragico» della guerra quando «l'esercizio sistematico della spietatezza» sancisce la «morte della pietà». Fino a quel «sentire creaturale» che abbatte la differenza tra uomo e animale. Fino al colore del compianto, allo sguardo e al volto della Pietà nel culmine dell'espressione figurativa della compassione in una galleria di opere d'arte. In un movimento continuo assecondato da una scrittura libera e corrente che - spontaneamente - lascia emergere appunti di ricordi dell'infanzia salentina dell'autore, Antonio Prete racconta come le forme della compassione trasmigrino tra lingue e culture, tra generi narrativi e rappresentativi. Aprendo, ancora una volta, la strada alla riflessione.

| Vedi di più >
Note legali