Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Concerti per pianoforte n.1, n.2, n.3, n.4, n.5

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Camille Saint-Saëns
Direttore: André Previn
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Plg
Data di pubblicazione: 17 giugno 2016
  • EAN: 0724358624526
Salvato in 3 liste dei desideri
Disco 1
1
Concerto for Piano and Orchestra No. 1 in D Op. 17: I. Andante - Allegro assai
2
Concerto for Piano and Orchestra No. 1 in D Op. 17: II. Andante sostenuto quasi adagio
3
Concerto for Piano and Orchestra No. 1 in D Op. 17: III. Allegro con fuoco
4
Concerto for Piano and Orchestra No. 2 in G minor Op. 22: I. Andante sostenuto
5
Concerto for Piano and Orchestra No. 2 in G minor Op. 22: II. Allegro scherzando
6
Concerto for Piano and Orchestra No. 2 in G minor Op. 22: III. Presto
7
Concerto for Piano and Orchestra No. 4 in C minor Op. 44: I. Allegro moderato - Andante
8
Concerto for Piano and Orchestra No. 4 in C minor Op. 44: II. Allegro vivace - Andante - Allegro
Disco 2
1
Concerto for Piano and Orchestra No. 3 in E flat Op. 29: I. Moderato assai - Più mosso (Allegro maestoso)
2
Concerto for Piano and Orchestra No. 3 in E flat Op. 29: II. Andante
3
Concerto for Piano and Orchestra No. 3 in E flat Op. 29: III. Allegro non troppo
4
Concerto for Piano and Orchestra No. 5 in F, 'Egyptian' Op. 103: I. Allegro animato
5
Concerto for Piano and Orchestra No. 5 in F, 'Egyptian' Op. 103: II. Andante - Allegretto tranquillo quasi andantino
6
Concerto for Piano and Orchestra No. 5 in F, 'Egyptian' Op. 103: III. Molto allegro
7
Wedding Cake in A flat Op. 76
8
Africa - Fantaisie
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Camille Saint Saëns Cover

    Compositore, organista e pianista francese.Le vicende biografiche. Talento precoce, ricevette la prima educazione musicale in famiglia e a soli undici anni debuttò in pubblico come pianista. Studiò organo e composizione al conservatorio di Parigi con Benoist e Halévy; ricevette inoltre insegnamenti da Gounod. Concorse senza successo al Prix de Rome, ma nel 1852 vinse il premio della Società ceciliana con un'Ode a Santa Cecilia, e a diciott'anni compose la sua prima sinfonia. Dal 1853 fu organista in chiese parigine (Saint-Merry, la Madeleine, Saint-Séverin) e dal 1861 insegnò per cinque anni all'École Niedermeyer, ove ebbe allievi Fauré e Messager. Organista di grande bravura, improvvisatore eccezionale e dal 1875 anche concertista di pianoforte, si fece conoscere con tournées in tutta Europa,... Approfondisci
  • André Previn Cover

    Pianista, compositore e direttore d'orchestra statunitense di origine tedesca. Compì gli studi musicali a Berlino e a Parigi, trasferendosi poi negli Stati Uniti, dove inizialmente lavorò come compositore di colonne sonore per Hollywood, come pianista e come jazzista (sia da solo sia con un trio da lui fondato). Dagli anni '60 si è prevalentemente dedicato alla direzione, conducendo tra l'altro le Sinfoniche di Londra (1968-79) e di Pittsburgh (1976-84), la Filarmonica di Los Angeles (1986-89) e la Royal Philharmonic (1985-91). Tra i sinfonisti ha prediletto Prokof'ev, Rachmaninov, Sostakovic, e in seguito anche i tardoromantici (Brahms, R. Strauss). Approfondisci
  • Royal Philharmonic Orchestra Cover

    Orchestra londinese costituita nel 1946 da Thomas Beecham e inizialmente annessa alla Royal Philharmonic Society. Già negli anni '50 acquistò una solida fama con la partecipazione ai festival di Edimburgo e Glyndebourne e con una copiosa produzione discografica. Alla scomparsa di Beecham (1961), la direzione musicale passò a R. Kempe, che consolidò il prestigio internazionale del complesso, trasformatosi intanto in organismo gestito direttamente dai suoi componenti. A Kempe succedettero come direttori stabili A. Dorati (1975-78), Walter Weller (1989-85), A. Previn (1985-91); dal 1987 il direttore artistico è V. Askenazij. Approfondisci
Note legali
Chiudi