Concerti per violoncello n.1, n.2 - Sinfonia n.13 - Sinfonia concertante - CD Audio di Franz Joseph Haydn,Steven Isserlis,Roger Norrington,Chamber Orchestra of Europe

Concerti per violoncello n.1, n.2 - Sinfonia n.13 - Sinfonia concertante

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Franz Joseph Haydn
Direttore: Roger Norrington
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: RCA Red Seal
Data di pubblicazione: 31 agosto 2010
  • EAN: 0886977044625
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,50

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,50 €)

Disco 1
1
Cello Concerto in C/C-dur/ut majeur H. VIIb:1: Moderato
2
Cello Concerto in C/C-dur/ut majeur H. VIIb:1: Adagio
3
Cello Concerto in C/C-dur/ut majeur H. VIIb:1: Allegro molto
4
Symphony No. 13 in D Major: Adagio cantabile II.
5
Cello Concerto in D/D-dur/ré majeur H.VIIb:2: Allegro moderato
6
Cello Concerto in D/D-dur/ré majeur H.VIIb:2: Adagio
7
Cello Concerto in D/D-dur/ré majeur H.VIIb:2: Allegro
8
Sinfonia Concertante in B-Flat/B-dur/si bémol majeur for Violin, Cello, Oboe, Bassoon: Allegro
9
Sinfonia Concertante in B-Flat/B-dur/si bémol majeur for Violin, Cello, Oboe, Bassoon: Andante
10
Sinfonia Concertante in B-Flat/B-dur/si bémol majeur for Violin, Cello, Oboe, Bassoon: Allegro con spirito
  • Franz Joseph Haydn Cover

    Compositore austriaco.Le vicende biografiche. Iniziò lo studio della musica sotto la guida del cugino J.M. Franck; a sei anni conosceva già molti degli strumenti che si usavano in orchestra; a otto anni si trasferì a Vienna, essendo stato prescelto da G. Reutter quale ragazzo cantore per la cappella di S. Stefano. Qui proseguì gli studi di canto, di violino, di clavicembalo e di composizione, raggiungendo un tale grado di maestria che quando, giunto alla muta della voce, fu dimesso dal coro, era già in grado di affrontare la professione di musicista. Ogni tipo di attività musicale gli era congeniale: dava lezioni di clavicembalo, suonava il violino in orchestra, scriveva facili composizioni «alla moda», accompagnava strumentisti e cantanti. Proseguiva intanto gli studi di composizione, allievo,... Approfondisci
  • Steven Isserlis Cover

    Strepitoso sia per sensibilità che per tecnica, Steven Isserlis è uno dei più acclamati violoncellisti di oggi. Ha suonato con la Filarmonica di Berlino (Alan Gilbert), la Philharmonia Orchestra (András Schiff), la Cleveland Orchestra (Ton Koopman), la Vienna Symphony (Thomas Dausgaard), la Swedish Radio Symphony (Daniel Harding), la Washington National Symphony (Vladimir Ashkenazy) e la NHK Symphony (Tadaaki Otaka).Isserling inoltre è un grande ambasciatore della musica anche tra i più giovani. In Italia sono stati pubblicati presso Curci due dei suoi libri, Perché Beethoven lanciò lo stufato e molte altre storie sulla vita dei grandi compositori (2010) e Perché Ciajkowskij si nascose sotto il divano e molte altre... Approfondisci
  • Roger Norrington Cover

    Direttore d'orchestra inglese. Nel 1962 fondò lo Heinrich Schütz Choir, con cui ha realizzato numerose incisioni discografiche.?Ha poi diretto varie orchestre, fra cui la Residentie-Orkest dell'Aia e dal 1966 al 1984 quella dell'Opera di Kent.?Dal 1978 dirige l'orchestra dei London Classical Players, con i quali ha proposto riletture filologiche delle sinfonie classiche (in particolare di Beethoven). Approfondisci
Note legali