Concerto per flauto - Concerto per clarinetto

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Carl August Nielsen
Direttore: Paavo Järvi
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Signum
Data di pubblicazione: 1 maggio 2017
  • EAN: 0635212047729
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 21,90

Punti Premium: 22

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Scrivi cosa pensi di questo articolo
5€ IN REGALO PER TE
Bastano solo 5 recensioni. Promo valida fino al 25/09/2019

Scopri di più

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Carl Nielsen (1865-1931): Concerto per flauto e orchestra FS119; Concerto per clarinetto e orchestra op.57 FS129; Suite Aladdin op.34.
In questo disco la Philharmonia Orchestra diretta da Paavo Järvi esegue due concerti di Carl Nielsen, opere pervase dal caratteristico temperamento fiero del grande compositore danese, con le prime parti dell’orchestra, il flautista Samuel Coles e il clarinettista Mark van der Wiel, che eseguono la brillante parte solistica.
  • Carl August Nielsen Cover

    Compositore danese. Fu violinista dell'orchestra di corte, direttore d'orchestra al Teatro reale, insegnante e quindi direttore del conservatorio di Copenaghen. Accanto a Gade e Grieg è considerato uno dei maggiori rappresentanti della musica scandinava. Come i suoi predecessori danesi e norvegesi, si rifece al clima espressivo della tradizione popolare, raggiungendo infine un linguaggio personale, saldamente ancorato alla tonalità, ma attento agli apporti delle correnti moderne, specie dell'impressionismo. Pur avendo composto due opere di teatro (Saul e Davide e Mascherata), diede il meglio di sé nella produzione per orchestra: in particolare nelle 6 sinfonie, composte tra il 1892 e il 1925 (di cui ricordiamo la seconda I quattro temperamenti, la terza Sinfonia espansiva, la quarta, e maggiormente... Approfondisci
  • Paavo Järvi Cover

    Figlio del grande Neeme, Paavo Järvi è considerato uno dei giovani direttori più carismatici oggi in circolazione, in grado di affrontare con pari perizia sia le opere liriche più famose sia i capolavori del grande repertorio sinfonico. Approfondisci
  • Philharmonia Orchestra Cover

    Orchestra sinfonica inglese fondata con questo nome a Londra nel 1945 da Walter Legge, futuro dirigente della casa discografica emi. In periodi diversi assunse anche le denominazioni di Philharmonia Orchestra e di New Philharmonia Orchestra; il nome originario è stato ripristinato nel 1988. Si affermò rapidamente, specie in campo discografico, con direttori quali Beecham, R. Strauss, Toscanini, Karajan; dal 1959 al '73 ebbe come direttore stabile Otto Klemperer, che ne sostenne il prestigio quando, nel 1964, l'orchestra reagì alla minaccia di scioglimento per motivi economici riorganizzandosi come società autogestita, sull'esempio di altre formazioni inglesi. È stata poi condotta da R. Muti (1973-82), G.Sinopoli (direttore principale dal 1983, musicale dal 1987), da G.M. Giulini, Z. Mehta... Approfondisci
Note legali