Concierto de Aranjuez / Concerti per chitarra n.1, n.3

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: EMI Classics
  • EAN: 5099973530527

€ 6,50

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 6,50 €)

Disco 1
1
Guitar Concerto No.1 in A Major, Op.30: I. Allegro maestoso
2
Guitar Concerto No.1 in A Major, Op.30: II. Siciliana (Andantino)
3
Guitar Concerto No.1 in A Major, Op.30: III. Polonaise (Allegretto)
4
Guitar Concerto No.3 in F Major, Op.70: I. Allegro moderato
5
Guitar Concerto No.3 in F Major, Op.70: II. Andantino alla Siciliana con variazioni
6
Guitar Concerto No.3 in F Major, Op.70: III. Polonaise (Allegretto)
7
Concierto de Aranjuez: I. Allegro con spirito
8
Concierto de Aranjuez: II. Adagio
9
Concierto de Aranjuez: III. Allegro gentile
  • Joaquin Rodrigo Cover

    Compositore spagnolo. Cieco dall'infanzia, studiò a Parigi, dove fu influenzato da Dukas. Incline a un superficiale e colorito folclorismo, è autore di una zarzuela e di molta musica strumentale e vocale. Assai noto il suo Concierto de Aranjuez (1939) per chitarra e orchestra. Approfondisci
  • André Previn Cover

    Pianista, compositore e direttore d'orchestra statunitense di origine tedesca. Compì gli studi musicali a Berlino e a Parigi, trasferendosi poi negli Stati Uniti, dove inizialmente lavorò come compositore di colonne sonore per Hollywood, come pianista e come jazzista (sia da solo sia con un trio da lui fondato). Dagli anni '60 si è prevalentemente dedicato alla direzione, conducendo tra l'altro le Sinfoniche di Londra (1968-79) e di Pittsburgh (1976-84), la Filarmonica di Los Angeles (1986-89) e la Royal Philharmonic (1985-91). Tra i sinfonisti ha prediletto Prokof'ev, Rachmaninov, Sostakovic, e in seguito anche i tardoromantici (Brahms, R. Strauss). Approfondisci
  • Raymond Leppard Cover

    Direttore d'orchestra e clavicembalista inglese. Direttore di importanti complessi, fra cui la English Chamber Orchestra e le orchestre sinfoniche della bbc (1973-80) e di Saint Louis (dal 1984), si è distinto come interprete di musica barocca, sia strumentale (concerti di J.S. Bach e Händel) sia operistica, con interessanti riedizioni di opere di Monteverdi e Cavalli (anche discografiche). Approfondisci
Note legali