Confessioni. Testo originale a fronte - Agostino (sant') - copertina

Confessioni. Testo originale a fronte

Agostino (sant')

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: R. De Monticelli
Editore: Garzanti
Anno edizione: 1990
In commercio dal: 1 aprile 1995
Pagine: LXXXIV-760 p., Rilegato
  • EAN: 9788811586043
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 31,89

€ 33,57
(-5%)

Punti Premium: 32

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA

Confessioni. Testo originale a fronte

Agostino (sant')

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Confessioni. Testo originale a fronte

Agostino (sant')

€ 33,57

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Confessioni. Testo originale a fronte

Agostino (sant')

€ 33,57

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale


recensione di Parodi, M., L'Indice 1990, n. 8

Problematica può apparire la scelta di pubblicare una nuova traduzione italiana delle "Confessioni" con testo latino a fronte, dopo quella edita da Città Nuova di Roma. Il lavoro realizzato da Roberta De Monticelli fuga però ogni perplessità, perché si presenta con caratteri e, si potrebbe dire, con una personalità particolare, che ne fanno uno strumento di grande interesse. La lettura che viene proposta, pur nel rispetto degli elementi religiosi della riflessione di Agostino, è essenzialmente filosofica e storico-filosofica.
L'ampio apparato di note aiuta a cogliere i tratti decisivi delle origini di un pensiero cristiano che si viene formando attraverso un continuo confronto con la tradizione platonica e neoplatonica. Ma, soprattutto sui grandi nodi teorici (la conoscenza e i suoi limiti, il significato dell'esistenza, il tempo, la memoria, la creazione), l'impegno della curatrice è sempre attento alle possibili aperture verso la filosofia moderna e contemporanea, che consentono di cogliere il dialogo, ininterrotto nel tempo, suscitato dalla grande opera agostiniana.
Dei temi sui quali si sofferma l'introduzione, mi pare venga giustamente privilegiato quello del continuo riproporsi in Agostino di contrasti interiori, di una "duplicità" che può essere condensata nella famosa frase di Paolo: "Non il bene che voglio faccio, ma il male che non voglio". Roberta De Monticelli segnala questa duplicità di fondo nelle due facce del pensiero di Agostino, quella platonica e quella Paolina, e, soprattutto, nella sofferta coscienza del contrasto tra ordine del mondo e disordine dell'Io che domina le opere precedenti le "Confessioni". "Quest'ordine era semplicemente la vita, la sua vita stessa: era l'ordine dei giorni. Era la vita, l'ordine di Dio. L'ordine fermo, "ab aeterno", del tempo: l'Essere stesso del Tempo, la sostanza permanente nell'apparente fluire dei giorni. Il loro ordine di successione poteva essere afferrato nella simultaneità della memoria: aveva una sua logica, un suo fermo profilo, un suo senso. Poteva raccontarsi, e con ciò stesso tradursi nella dimensione atemporale della parola e dell'intelligenza, trascriversi nell'eternità del mondo intelligibile, salvarsi. In una parola, costituiva un destino: la storia di una persona" (p. LIV).
Se questo è il senso profondo delle Confessioni, l'avvenimento centrale della vicenda narrata è dunque la conversione, dramma di una tensione interiore, che tramanda nello stesso tempo, alla cultura medievale e moderna, anche il tema profondamente platonico "della vera e della falsa persuasione, la disputa tra filosofia e retorica " (p. LXV). Questo contrasto diventa in Agostino quello tra vocazione e professione, tra la parola capace di dire il vero e la parola usata come vano rumore, ridotta a chiacchiera. Da questo punto di vista le "Confessioni" stesse rappresentano la possibile sintesi, in cui la retorica e il gusto letterario di Agostino sono messi al servizio della ricerca della verità. Perciò è importante lo sforzo fatto, di tradurne il testo latino, "ricordando, per quanto è stato possibile, le pagine speculative che Agostino nell'ultimo libro del suo "De musica" aveva dedicato ai ritmi delle frasi, fino a farne un'immagine limpida dei ritmi della vita interiore" (p. LXXXIII).
  • Agostino (sant') Cover

    Padre della chiesa di lingua latina, santo. Nacque da padre pagano, Patricius, battezzato poco prima della morte, e da madre cristiana, Monica, che ebbe un influsso decisivo sull’evoluzione spirituale del figlio. A., dopo le dissipazioni giovanili, appagò la sua ansia di certezze con la filosofia (attraverso l’Hortensius di Cicerone) e poi, nel 374, con l’adesione al manicheismo. Maestro di retorica a Cartagine (375-383), si trasferì a Roma, poi a Milano dove, per interessamento del praefectus urbi Simmaco, ebbe una cattedra di retorica (384). A Milano subì l’influsso di Ambrogio e, anche tramite suo, si rivolse al neoplatonismo (Plotino e Porfirio). Si trattò di una esperienza intellettuale intensa, che lo condusse al superamento del manicheismo... Approfondisci
Note legali