Categorie

Guido Rossi

Editore: Adelphi
Edizione: 3
Anno edizione: 2003
Pagine: 143 p. , Brossura
  • EAN: 9788845917912
Usato su Libraccio.it € 7,02

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Marco

    26/08/2003 22.37.20

    Guido Rossi argomenta che il conflitto di interessi (non solo quello di Berlusconi: un concetto molto più ampio, con rilevanza internazionale, virulento soprattutto nei mercati finanziari) è diventato epidemico - uccide e si diffonde - e non solo endemico. A controllarlo non bastano le "cure omeopatiche" come i codici etici, le autoregolamentazioni, nè le autorità sovranazionali. Pro: è un libro colto, ben scritto e multidisciplinare. Contro: catastrofista nei toni, al di là di quanto giustificato dalla performance delle economie (considerando anche il difficile ambiente politico-militare degli ultimi tre anni). Inoltre, diminutivo nella prognosi: dopo il massacro delle "cure omeopatiche" mi aspettavo qualcosa di più sanguigno e concreto che la richiesta di un recupero della moralità individuale. Da una testa di prim'ordine francamente mi aspettavo di più.

Scrivi una recensione