Categorie

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2007
Pagine: XXX-172 p.
  • EAN: 9788814136733

I complessi rapporti che intercorrono tra conoscenza e verità sono da sempre al centro di importanti riflessioni filosofiche in quanto la conoscenza è tradizionalmente considerata una credenza vera e giustificata. I saggi che compongono il volume intendono fornire una varia e attuale panoramica delle principali problematiche che riguardano le nozioni di conoscenza e verità, spingendosi a considerare le aree di confine tra la teoria della conoscenza vera e propria e altre discipline: non solo la filosofia della mente, le scienze empiriche e matematiche, ma anche il diritto.D'altra parte la funzione del libro non è soltanto - né principalmente - quella di guidare il lettore all'interno della contemporanea discussione su conoscenza e verità, perché i saggi che lo compongono rappresentano soprattutto dei contributi originali e brillanti che, a loro volta, arricchiscono la discussione stessa.