Categorie

Barbara Musti

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2008
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XIV-428 p.
  • EAN: 9788814139840
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

L'informatica ha inciso profondamente in tutti gli ambienti sociali e ha determinato il sorgere di un complesso di problemi anche per il diritto. Nel prolungato silenzio del legislatore, gli operatori - e non solo i giuristi - hanno sviluppato articolate analisi e composite risposte. Il volume ne dà conto: il tema dei contratti aventi ad oggetto un bene o servizio "informatico" - hardware, software, sistemi edp e prestazioni di fare accessorie - è trattato con il puntuale richiamo delle variegate elaborazioni della dottrina e delle eterogenee pronunce dei giudici; queste ultime, in particolare, sono esaminate in modo da coglierne tutti gli spunti ricostruttivi, le intuizioni, i suggerimenti. Parallelamente, il lavoro procede nell'analisi dei modelli negoziali più frequenti nel settore, dalla licenza d'uso al contratto di sviluppo di programmi informatici, agli accordi complessi per la fornitura di sistemi integrati e per l'assistenza e la manutenzione, ed esamina le particolari modalità distributive oggi consentite dalla rete Internet.Una speciale attenzione, quindi, è rivolta alle soluzioni proposte dal movimento per il software "libero", dirette ad incentivare un nuovo schema per la diffusione dei programmi, non più caratterizzato dalla segretezza ed immodificabilità del codice sorgente e realizzato nelle forme delle licenze (d'uso) pubbliche.