Categorie

Vito Mancuso

Editore: Garzanti Libri
Collana: Saggi
Anno edizione: 2016
Pagine: 152 p. , Rilegato

1 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Religione e spiritualità - Argomenti d'interesse generale - Filosofia della religione

  • EAN: 9788811682622

Indice

Prologo sul palcoscenico

Natura, articolazione e posta in gioco dell'essere liberi
I. Persona-maschera

II. Solitudine e relazione

III. La complessa articolazione della realtà

IV. Luce e ombra

V. Il percorso

VI. La posta in gioco

Sulla possibilità di essere liberi
I. Origine e aporia del concetto di libertà

II. La più classica e la più attuale opposizione

III. Metodo: la dialettica. Risultato: l'antinomia

IV. La libertà prigioniera

V. Il dilemma della libertà nel cattolicesimo

VI. Il determinismo di Einstein

VII. Il cammino per essere liberi

VIII. Una certa idea di uomo e di natura

IX. Excursus: Grazia

Definizione ed educazione della libertà
I. Fedeltà a se stessi?

II. Fedeltà all'autorità?

III. Libertà = caos

IV. Libertà = caos + consapevolezza

V. È lo spirito

VI. Esercizi

VII. Trasformazione

VIII. Il pensiero, veleno e medicina della libertà

IX. Individui pesanti (ma con il cuore)

Nel teatro del mondo: questioni di stile
I. Commedia: ridere e sorridere senza illusioni
- Divertimento - Felicità - Accordo - Letizia e umorismo

II. Tragedia: portare il dolore senza farsi schiacciare
- Antenne - Male fisico e male morale - Fatalismo, razionalismo, nichilismo - L'aporia cristiana e il fallimento delle teodicee - La dimensione rivelativa e performativa del male fisico - Male morale come sostanziale ignoranza

III. Uscire di scena: vivere la morte in libertà

IV. Missione libertà

Congedo dal palcoscenico
Indice

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alvise

    30/10/2016 20.52.35

    Libro leggibile, non mi ha entusiasmato particolarmente..

  • User Icon

    giulia

    25/10/2016 12.04.11

    Il professor Mancuso sarà ancora una volta all'altezza delle aspettative? Il tema è molto importante e la libertà è spesso franitesa. La fatica di essere liberi, di non cedere ai ricatti, di non cadere nelle trappole del conformismo... sì, un tema interessante, centrale anche nella contemporaneità. Mi attendo molto da questo libro e spero di leggere qui qualche commento di chi l'ha già letto.

Scrivi una recensione